Sono ormai passati poco più di due mesi dalla tragica scomparsa di Chester Bennington, frontman dei Linkin Park, suicidatosi all'interno della sua villa il 20 luglio, lo stesso giorno in cui avrebbe compiuto gli anni il suo grande amico Chris Cornell, toltosi a sua volta la vita poco prima di lui. Sicuramente non sono mancate le dimostrazioni di affetto nei confronti di Chester, da parte non solo dei restanti membri della band, ma anche da parte di tutti i milioni di fan che lo seguivano da tutto il mondo, nonché degli altri suoi amici ed artisti.

Il concerto

Dopo aver modificato il simbolo della band, Mike Shinoda e compagni hanno dedicato all'amico scomparso un bellissimo video, inerente alla traccia del loro ultimo album, "One More Light", in cui hanno ricostruito i momenti più belli trascorsi da Chester insieme a loro e a tutti i fan.

Tuttavia, il loro impegno non si è fermato a questo: il 27 ottobre, infatti, nella splendida location dell'Hollywood Bowl di Los Angeles, si terrà un concerto in onore di Chester Bennington, concerto che come obiettivo proprio quello di celebrare la vita, in modo da spingere le persone a non commettere lo stesso errore del cantante. I biglietti, usciti il 22 settembre, sono stati esauriti nel giro di poche ore, a testimonianza di quanto Chester fosse amato in tutto il mondo.

Gli ospiti

Sul palco, insieme ai restanti membri dei Linkin Park, si esibiranno numerosi altri ospiti, molto legati al cantante ed intenzionati a dare il loro contributo per ricordarlo ed onorarlo. Tra questi, alcuni sono già stati annunciati, in particolare: il rapper di Cleveland, Machine Gun Kelly, che era stato ospite di parte del tour estivo dei Linkin Park, accompagnandoli durante numerosi loro concerti; il frontman dei Bring Me The Horizon, Oliver Sykes; i Blink 182, gruppo molto legato a Chester e compagni, con i quali, poco prima della scomparsa del cantante, si erano esibiti agli I-Days di Monza e con i quali avrebbero poi dovuto iniziare un tour cooperativo che avrebbe preso il nome di "Blinkin Park"; Matthew Shadows e Synister Gates, frontman e chitarrista degli Avenged Sevenfold; il frontman degli Yellowcard, Ryan Key; Jonathan Davis, cantante dei Korn; alcuni membri dei System of a Down, in particolare Daron Malakian, Shavo Odadjian e John Dolmayan; Kiiara, la giovane artista con i quali i Linkin Park hanno realizzato uno dei singoli del loro ultimo album, "Heavy".

I migliori video del giorno