Dopo l'Edicola Fiore, Fiorello ha deciso di tornare a fare radio [VIDEO], il primo amore che non ha mai scordato. Il noto showman ha lanciato "Il Socialista", un nuovo programma radiofonico andato in onda oggi lunedì 23 ottobre alle ore 13. Questo è il primo show radiofonico creato su Facebook Live Audio, cioè una diretta video, che ha visto il coinvolgimento del pubblico ascoltatore grazie ai commenti e alle reazioni sui social. La trasmissione non ha nulla a che vedere con la politica, in quanto esclusivamente dedicata all'intrattenimento.

Tutte le imperdibili novità de "Il Socialista"

Durante un'intervista, Fiorello aveva anticipato tutte le novità riguardanti "Il Socialista", nuovo show social-radiofonico unico nel suo genere.

Nella prima puntata lo showman ho toccato varie tematiche attuali: dallo scandalo Weinstein, con il racconto della sua esperienza con il noto produttore cinematografico statunitense fino al racconto-testimonianza di un abuso di violenza di una donna a lui molto cara. "Collegatevi per ascoltare la prima radio social direttamente sulla mia pagina Facebook - ha esclamato Fiorello - Ne sentirete delle belle, ma anche buone e udite udite anche delle brutte". Inoltre, all'interno del programma non sono mancate momenti di puro svago, con i divertentissimi meme della "coppia comica calcistica" Candreva-Nagatomo dell'Inter, che si sono messi alla prova a colpi di proverbi italiani. Un piccolo spazio è stato inoltre dedicato alle campagne pubblicitarie gratuite delle piccole imprese.

Fiorello: la fusione fra radio e social network

Con Fiorello l'intrattenimento, la musica e il divertimento sono assicurati, basta solamente ascoltarlo per capirlo.

I migliori video del giorno

La sua ironia e le sue risate sono capaci di mettere in secondo piano ciò che potrebbe essere una vera e propria innovazione: la fusione tra la radio radio e Facebook. Proprio sui social network, dove tutto è concentrato sulle immagini, il conduttore è riuscito a trovare una svolta diversa che lascia totalmente spazio alle parole. Qualche fan ha commentato scrivendo che vuole vedere il ritorno dello showman in televisione, ma noi speriamo che Fiorello continui a coltivare il rivoluzionario progetto radiofonico e che non ceda totalmente alla tentazione della diretta video sui social network: la radio [VIDEO] è meravigliosa anche per la sua attitudine di essere controcorrente.