Emma Marrone [VIDEO], a torto o ragione, è una delle cantanti del panorama musicale italiano più discusse. Un pochino perché si porta ancora dietro quel retaggio del provenire da un talent, un pochino perché è una che le cose non le manda mai a dire. Ma forse anche perché ha quel modo di cantare molto prorompente che per molti 'grida, non canta'. In ogni caso, di Emma si parla sempre, e anche per questo nuovo lavoro uscito ieri venerdì 26 gennaio le critiche non sono mancate, ma ci sono stati anche svariati apprezzamenti.

Grande parterre di autori

Quello che caratterizza 'Essere qui' è decisamente il grande parterre di autori di cui Emma si è voluta circondare.

Dagli storici Roberto Casalino [VIDEO], Giuliano Sangiorgi, Dario Faini e Nicco Verrienti che da sempre accompagnano la cantante salentina nel suo percorso artistico, ai nuovi collaboratori come Davide Petrella, Davide Simonetta, Gianni Pollex e Federica Abbate, che per la prima volta hanno lavorato con Emma. Altri autori delle 11 canzoni sono, tra gli altri, Amara, Giovanni Caccamo e Giulia Anania, grandi nomi della musica. Emma quindi ha deciso di puntare tantissimo sui testi delle canzoni e sui messaggi da far arrivare, al punto tale da cimentarsi come autrice nel brano 'Sorrido lo stesso', dove si riconosce tantissimo la vita di Emma, con tutte le sue cadute e la sua voglia di rialzarsi, sempre.

Musiche innovative e grande personalità

Quello che emerge dall'ascolto di 'Essere qui è che molto probabilmente il singolo che ha anticipato l'album ovvero 'L'isola' è il brano più debole dell'intero lavoro.

Il poco successo che ha fatto nelle vendite la canzone lo dimostra. In 'Essere qui' c'è molto di più, in primis le musiche, molto innovative, sonorità che guardano anche all'estero per poi ritornare nel classico pop italiano. Nell'album emerge anche la grande personalità di Emma, che forse viene espressa in tutta la sua potenza in 'Malelingue', canzone che meriterebbe di uscire come singolo, scritta da Roberto Casalino che ancora una volta ha centrato in pieno il testo adatto per la grinta della cantante. Sicuramente, che piaccia o meno, Emma non rimane indifferente, ci mette grinta, passione, carattere e si sente.

Il tour da maggio

Per i numerosi fans di Emma il conto alla rovescia è iniziato: la cantante tornerà live a partire dal 16 maggio dal Palalottomatica di Roma, per poi proseguire nei più grandi palazzetti d'Italia, tra cui il Forum di Assago di Milano. I biglietti sono già in vendita online da ieri venerdì 26 gennaio sul sito di Ticketone e saranno disponibili presso i rivenditori autorizzati da lunedì 29 gennaio.