Il 15 novembre in Italia debutterà nei Cinema Animali Fantastici - I crimini di Grindelwald, il secondo capitolo della saga prequel di Harry Potter. L'universo creato da J.K.Rowling continua a vivere sul grande schermo e lo farà fino al 2024. La stessa scrittrice ha confermato che la saga sarà composta da cinque film distribuiti nell'arco di 8 anni. I crimini di Grindelwald costituisce una sorta di ponte tra il primo film e i successivi poichè prepara il terreno per quello che accadrà dopo.

Secondo la critica, la sceneggiatura inserisce una serie di elementi narrativi difficili da comprendere per chi non conosce le vicende di Harry Potter. Il punto forte del film saranno i numerosi collegamenti con la saga del più famoso maghetto dei libri e del cinema.

Nel secondo capitolo della saga di Animali fantastici ci saranno nuovi personaggi legati ad Harry Potter

Per combattere Grindelwald e la sua crociata contro i babbani, Albus Silente chiede aiuto a Newt e gli affida una pericolosa missione.

Ritroveremo nuovamente accanto al protagonista, intepretato da Eddie Redmayne, Tina Goldstein (Katherine Waterstone), Jacob Kowalski (Dan Fogler), Queenie Goldstein (Alison Sudol), Gellert Grindelwald (Johnny Depp), Credence Barebone (Ezra Miller) e Seraphina Picquery (Carmen Ejogo). I nuovi personaggi saranno Leta Lestrange (Zoë Kravitz), Theseus Scamander (Callum Turner) e i più attesi dai fan potteriani: un giovane Albus Silente, senza cappello a punta e barba da mago Merlino, interpretato da Jude Law, Nicholas Flamel (Brontis Jodorowsky) e Nagini (Claudia Kim).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Questi ultimi tre personaggi riporteranno i fan di Harry Potter nel magico mondo di Hogwarts e lasceranno in sospeso domande che troveranno risposta nei film successivi.

Quali saranno i collegamenti tra Animali fantastici ed Harry Potter?

Gli sceneggiatori hanno dato vita ad una nuova storia che si svolge 50 anni prima ma che, inevitabilmente, porterà a quello che già il pubblico di Harry Potter conosce.

I punti di contatto tra le due saghe saranno maggiori rispetto al primo capitolo di Animali fantastici. I primi e più attesi collegamenti saranno: Silente, che insegna ad Hogwarts, e Grindelwald, il mago oscuro che ricorda Lord Voldemort, principalmente accostato ai Doni della morte e visto in qualche foto o ricordo nella saga iniziata nel 2001, famoso per il duello con Silente e il furto della bacchetta di Sambuco.

Sono presenti, inoltre, Nicholas Flamel, il creatore della pietra Filosofale e lo specchio dei desideri in cui Silente vede Grindelwald e dove decenni dopo Harry rivedrà i suoi genitori. Si parlerà dei Doni della morte, il chiodo fisso sia di Grindelwald che di Silente, protagonisti, assieme agli Horcrux, dei due capitoli conclusivi del 2010 e del 2011, primo fra tutti la bacchetta di Sambuco. Conosceremo Leta Lestrange, ex fidanzata di Newt e con una parentela ancora da chiarire, visto che porta il cognome della mangiamorte Bellatrix, la più cattiva e fedele seguace di Voldemort.

Infine vedremo il personaggio in carne e ossa di Nagini, una maledictus destinata a diventare il serpente letale e Horcrux di colui-che-non-deve-essere-nominato, presente dal quarto capitolo di Harry Potter e rilevante negli ultimi due film.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto