Arriva, come ogni anno, l'attesa semifinale di X Factor, e con questa la temuta doppia eliminazione. Come già accaduto nella storia di questo show, non sempre le cose vanno come si crede. A lasciare il palco nella puntata di ieri sera, infatti, due dei personaggi più amati e popolari di questa edizione. La giovanissima Martina Attili, ormai nota al pubblico di casa per "Cherofobia", deve abbandonare X Factor già al termine della prima manche, davanti agli occhi stupiti del suo giudice, incredulo come i suoi colleghi che davano la ragazza per favorita.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Curiosità

Stessa sorte per Leo Gassman, il bravo ragazzo con la voce sporca, che si era fatto strada nel programma da outsider portando il peso di essere il "figlio di". Anche lui non ha superato la seconda manche e deve lasciare il programma.

Si arriva dunque alla finale con un cantante per ciascuno dei quattro giudici. Ultima notizia della serata è l'annuncio polemico di Manuel Agnelli. Non ci sarà nella prossima edizione di X Factor. Una dichiarazione che sorprende tutti e che sembra essere figlia delle delusioni delle ultime due puntate di questa edizione, dove il rocker ha perso consecutivamente due importanti elementi della sua squadra.

La prima manche

La prima manche ha visto i cantanti in gara esibirsi con brani scelti proprio da loro. Fra tutti spiccano le convincenti esibizione di Naomi, dei Bowland e di Anastasio, sempre più beniamino del pubblico. A far discutere, invece, è proprio l'esibizione di Martina Attili, che non ha ripagato le aspettative del pubblico. Molto debole la sua interpretazione di "The Climb" di Miley Cyrus, brano al quale la ragazza è molto legata ma che non ha saputo far suo.

Dure le parole di Fedez a riguardo, che riceve gli applausi dello studio. Troppi errori vocali a suo dire. Rischiano però l'uscita già alla prima manche anche Luna e Leo. La prima, attaccata per aver portato un brano di Caparezza ("Mica Van Gogh") troppo impegnativo e carico di contenuti per la giovane ragazza, e troppo poco Pop per lo stile di Luna. D'altra parte Leo si esibisce con "Dead in the water" di Noel Gallagher. Solita esecuzione impeccabile, voce calda e potente, ma ancora una volta nessuno si emoziona o salta dalla sedia. Eliminata della prima manche Martina Attili.

Seconda manche

Nella seconda perte dello show, gli artisti rimasti in gara si esibiscono con dei medley di cover scelti dai loro giudici. Stavolta le esecuzioni sono più convincenti di quelle della precedente manche. Applaudito e lodato, Anastasio approda in finale reintepretando i Gorillaz. I Bowland non sorprendono più. Il raffinato trio iraniano porta il neogiudice Lodo Guenzi in finale alla sua prima apparizione, e intanto continuano a farci sentire grande musica.

Naomi trova la quadra nella nuova formula rap e ritornello pop [VIDEO], che le sta portando fortuna nelle ultime puntate. Meno convincenti fra tutti Leo Gassman e Luna, che infatti vanno all'ultimo scontro. Anche stavolta i giudici non raggiungono maggioranze e si va al tilt. Ad uscire è Leo, per la gioia di Manuel Agnelli che rischiava di perdere la sua intera categoria in sole due puntate. Suo anche l'annuncio finale che gela lo studio, figlio probabilmente delle delusioni di queste ultime puntate. Il prossimo anno ad X Factor non ci sarà, lasciando il programma definitivamente. Chiude la puntata una bella esibizione di Salmo [VIDEO], ospite per la prima volta nello show.