Tra i sogni a occhi aperti di tutti i fan c'è sicuramente la reunion dei Pink Floyd: ciclicamente ci imbattiamo in una dichiarazione, ora di Roger Waters, ora di Nick Mason che commentano l'attuale situazione, e sembrano rassegnarsi, come il secondo. Recentemente in un'intervista Gilmour ha toccato lo spinoso argomento, e non ha escluso, che un giorno possa verificarsi qualcosa.

Le parole di David Gilmour

La reunion dei Pink Floyd sarà impossibile?

Pubblicità
Pubblicità

Mai dire mai, secondo l'ultima intervista rilasciata sul suo canale youtube dal chitarrista David GIlmour, storico membro della band inglese:Una reunion? Capisco, questa domanda è inevitabile. Al momento non abbiamo progetti, ma io e Nick ci siamo ancora. Credo che si possa dire che stiamo per vivere una specie di pausa prolungata, ma un giorno in futuro magari... chi può dirlo? Mai dire mai."

Non è escluso che dalle parole pronunciate dal chitarrista si intende una reunion senza Roger Waters: i rapporti tra Waters e Gilmour sono pessimi e sono proprio questi a impedire una svolta in tal senso.

Pubblicità

Più probabile dunque, almeno nelle intenzioni, che tornino insieme soltanto il batterista Nick Mason insieme al chitarrista, come fatto negli ultimi lavori in studio della band.

Il futuro degli ex Pink Floyd

Alcuni giorni fa David Gilmour ha deciso di mettere all'asta molti modelli delle sue storiche chitarre, come la Fender Black Strat utilizzata per registrare alcuni dei suoi brani più celebri, come Money, Comfortably Numb, e anche in un'altra celeberrima Shine On You Crazy Diamond, ed ha fatto parte anche dei suoi ultimi dischi solisti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

In un precedente podcast Gilmour racconta di aver comprato la chitarra in un negozio di strumenti musicali a New York, dopo che ai Pink Floyd venne rubata la strumentazione. Il chitarrista comunque nega di aver venduto questi strumenti, il cui incasso verrà devoluto in progetti di beneficenza, per recidere ogni tipo di rapporto con i Pink Floyd.

Parlando del suo futuro, Gilmour al momento sta scrivendo nuova musica e ammette che ci sono alcune cose nella sua vita che devo sistemare.

Lavorerà probabilmente a qualcosa in studio, e a breve dice che entrerà in studio per ascoltare le demo che ha preparato finora, e solo dopo averle sviluppate, valuterà se avrà voglia di lavorare ad un nuovo progetto discografico.

Per quanto riguarda invece il batterista Nick Mason, ricordiamo che sarà in Italia il prossimo mese col suo progetto solista, i Saucerful Of Secrets. In programma ci saranno ben cinque spettacoli, da quello del prossimo 8 luglio a Chieti, a quello del 14 luglio a Ravenna.

Pubblicità

Sarà anche a Roma il prossimo 16 luglio e nei giorni seguenti toccherà anche Perugia e Brescia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto