Giunta alla sua sesta edizione, con non poche difficoltà a seguito della pandemia, la "Notte Bianca del Libro" è stata presentata ufficialmente col suo rinnovato programma, martedì 25 agosto, a Potenza. Il festival letterario, ideato e promosso dall’associazione culturale Letti di Sera, quest'anno ha come sottotitolo "Caro amico ti scrivo...": una dedica a Francesco Durante - giornalista, scrittore e direttore artistico del Festival Salerno Letteratura - che ha contribuito, non poco, ad aprire gli orizzonti della manifestazione potentina.

La città estesa

E proprio nei concetti di ri-conoscenza e di amicizia che è racchiusa la génesis dell'edizione 2020: per la prima volta, infatti, la Fondazione Circolo dei Lettori di Torino (che dal 2019 si occupa, anche, dei contenuti culturali e della comunicazione del Salone Internazionale del Libro) sarà partner della "Notte Bianca del Libro", in sinergia con Letti di Sera per la comune missione di promozione dei Libri, della lettura e della cultura a più ampio respiro.

Un sodalizio che diventa una sorta di filo rosso che, attraverso il dialogo e la cultura, collegherà idealmente tutta l’Italia. L’amicizia, del resto, si esprime con le alleanze tra persone e comunità pensanti.

Saranno numerosi gli appuntamenti in calendario che animeranno, non solo il centro storico del capoluogo lucano, ma anche altri luoghi e piazze: e così da Potenza, si trasmigrerà per Picerno, Bernalda e Matera dal 29 agosto e fino al 5 settembre.

La "Notte Bianca del Libro" non si ferma e diventa 2.0

L'emergenza Coronavirus, dunque, non ha fermato l'entusiasmo dell'associazione culturale Letti di Sera: alla luce dell'emergenza sanitaria che ha colpito il nostro Paese, l’edizione 2020 del Festival letterario, prevista per luglio, è stata riprogrammata dal 31 agosto al 3 settembre.

Non si tratterà di una semplice posticipazione, ma di un vero e proprio potenziamento delle iniziative della Notte Bianca: le decine di incontri in calendario presentano una gran varietà di format, per consentire a tutti - adulti, giovani, professori, studenti - di partecipare a quelli più adatti ai propri interessi.

Presentazioni di libri, workshop, seminari, convegni, concerti, mostre, proiezioni e molto altro ancora: decine le iniziative proposte per un pubblico diversificato per coinvolgere, includere e dare voce alla comunità lucana e non solo. La pandemia ha offerto agli organizzatori della "Notte Bianca del Libro" di Potenza la possibilità di rimettere in discussione la kermesse con la decisione di raggiungere un pubblico molto più ampio, non solo in "presenza", grazie alla tecnologia.

Un festival a misura di Covid

Sarà un'edizione segnata, inevitabilmente, dalle misure anticovid. A partire da domenica 30 agosto sarà possibile prenotare il proprio posto a ciascun evento, nel rispetto delle disposizioni regionali di prevenzione del contagio. Si potrà prenotare il proprio posto a sedere attraverso due modalità: prioritariamente online, collegandosi alla piattaforma digitale di eventbrite e selezionando l'evento a cui si intende presenziare; chi non ha dimestichezza con internet, potrà invece inviare una mail all’indirizzo lettidisera@gmail.com indicando il titolo dell'evento a cui si intende partecipare e attendendo la conferma della prenotazione. Per chi non farà in tempo a seguire in presenza gli appuntamenti in programma, sarà invece disponibile la diretta streaming di tutti gli incontri sulle pagine social del festival della "Notte Bianca del Libro".

Le iniziative "fuori festival": il contest fotografico e il calendario

Pare che siano state davvero innumerevoli le idee, pensate e concretizzate per questa nuova edizione della "Notte Bianca del Libro": dal creare un calendario letterario, con frasi raccolte dagli associati di Letti di Sera all'indire un contest fotografico, col fine di realizzare un video-racconto del tempo sospeso durante il lockdown: narrazioni, attraverso scatti di straordinaria quotidianità, sul cosa sia stato per ciascuno il durante e il post-pandemia. Le fotografie pervenute sono state montate in un cortometraggio, la cui proiezione si terrà nei vari luoghi e giorni previsti nel calendario del festival. L'intero programma della "Notte Bianca del Libro" è scaricabile online, sulle pagine social di Letti di Sera e del festival.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la pagina Libri
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!