5 curiosità sul centrocampista biancoceleste Sergej Milinković-Savić

5 curiosità sul centrocampista biancoceleste Sergej Milinković-Savić
5 curiosità sul centrocampista biancoceleste Sergej Milinković-Savić

Dalle sue passioni musicali sino al goal più importante, sinora, della sua carriera.

Pubblicità

Sergej Milinković-Savić nasce a Lleida,in Spagna, il 27 febbraio '95 da genitori serbi. Centrocampista centrale dalla mentalità offensiva, difatti all'occorrenza può ricoprire anche il ruolo di trequartista, dotato di una buona tecnica e di un fisico possente. Acquistato per 18 milioni nel 2015 dalla Lazio ha collezionato prestazioni di un certo livello in 4 stagioni biancocelesti, seppur con qualche appannamento in quest'ultimo campionato. Di seguito 5 curiosità sul centrocampista biancoceleste Sergej Milinković-Savić.

1

La casa accanto

Sergej appena approdato alla squadra romana ha acquistato casa a soli 500 metri da Formello, potendo andare a piedi ad allenarsi ogni giorno.

Pubblicità
Pubblicità
2

Cucina Giapponese

Il centrocampista serbo adora il cibo giapponese ed in particolare è ghiotto di sushi.

Pubblicità
Pubblicità
3

Musica anni '90

A Milinković-Savić piace la musica in voga nella Serbia anni '90, principalmente ritmo dance e turbo-folk.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto
Pubblicità
Pubblicità