5 curiosità su Halloween: è un'antica festività celtica

5 curiosità su Halloween: un'antica festività celtica.
5 curiosità su Halloween: un'antica festività celtica.

Simbologia, origini e tratti caratteristici di una delle festività più famose e celebrate al mondo: era l'inizio di un nuovo anno per i druidi.

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Cassano ironizza su Totti colpito recentemente dal coronavirus

La festa di Halloween, la celebre notte che precede Ognissanti, è ormai da secoli una delle più apprezzate e festeggiate al mondo sia dai più grandi che dai più piccoli. Famosa per i suoi tratti cupi, misteriosi e soprattutto spaventosi, tale festività è ormai rappresentativa di numerose tradizioni che si sono formate e consolidate, susseguendosi nel corso degli anni. Di seguito 5 curiosità (forse) poco conosciute su tale festa.

1

Le origini

Sebbene spesso si tenda ad inquadrare Halloween in un ambito americano, proprio per quanto sia sentita e ampiamente festeggiata da tale Paese, in realtà la festività ha origini antichissime, risalenti alle popolazioni celtiche, le quali festeggiavano la notte del 31 ottobre la "notte di Samhain", celebrando il momento più importante della religione dei sacerdoti detti druidi: l'inizio di un nuovo anno.

2

Perché proprio "Halloween"

L'etimologia della parola "Halloween" significherebbe alla lettera "serata santa" e deriverebbe dall'antico termine "All Hallows Eve", ovvero letteralmente "vigilia di Ognissanti". Nel corso dei secoli la parola ha subito numerose variazioni fino a contrarsi definitivamente, nel diciottesimo secolo, nella parola che conosciamo noi oggi: "Halloween".

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!