Sembra che siano davvero finiti i tempi in cui la Cina faceva i conti con il protezionismo e la chiusura economica del suo passato Maoista. I nuovi cinesi parlano per cifre e sanno fare bene i conti soprattutto quando si tratta di indici e i numeri non lasciano dubbi all'imminente sorpasso dell'economia cinese sugli Stati Uniti.

La corsa inarrestabile degli ultimi 15 anni ha creato una classe di nuovi super ricchi amanti del lusso e della comodità.

Sono loro, i cittadini a sei cifre, i milionari su cui l'Hurun Report stila una classifica ogni anno dal 2012, il Chinese Millionaire Wealth Report. Secondo questo studio, a maggio del 2016 i cinesi multi-miliardari che vivevano in Cina erano 1,34 milioni, un aumento di 130.000 persone rispetto allo scorso anno, con un tasso di crescita del 10,7 per cento.

Data la popolazione nazionale attestata a 1,368 miliardi alla fine del 2014, sulla base del National Bureau of Statistics, i multimilionari ora costituiscono 0,1 per cento della popolazione totale della Cina.

Ciò significa che per ogni 1.000 cinesi, c'è un multimilionario. Senza contare quelli fuggiti all'estero con i capitali.

Più della metà di tutti i multimilionari si trovano nel Guangdong, a Pechino, Shanghai e Zhejiang.

Ma dove abbiamo le migliori possibilità di incontrare uno?

Non è poi così difficile inciampare in un milionario per le strade di Pechino. Sulla base della popolazione residente permanente rispetto al numero di multimilionari in quelle regioni, Pechino è in prima posizione con 1,1 multimilionari ogni 100 abitanti, secondo il National Business Daily.

Un rapporto precedente stilato sempre dall'Hurun Report proclamava la capitale cinese, la città dove risiede il più alto numero di miliardardi al mondo, superando così il primato fino ad oggi indiscusso di New York. Nella top 10 altre 4 città cinesi: al quarto posto Hong Kong, al quinto Shanghai, al settimo Shenzhen, al nono Hangzhou.

A quale settori economici appartengono i fortunati? Quello immobiliare è senza dubbio il settore trainante, seguito dal quello manifatturiero e quello tecnologico.

Grandi e potenti imprese che non conoscono freni. Curiosità non meno importante i milionari cinesi sono tra i più giovani al mondo, la Cina vanta infatti il record per numero maggiore di miliardari sotto i 40 anni, così come il numero maggiore di donne.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto