È di ieri l'approvazione, da parte della Commissione europea di Bruxelles, del finanziamento di 225 nuovi progetti in seno al programma Life+, il fondo dell'Unione Europea per l'Ambiente.



Sono stati 1.468 i progetti riguardanti l'ambiente e la sua tutela presentati dai 28 stati membri nello scorso mese di giugno 2013: essi riguardavano interventi propri di tutela della natura e della biodiversità, ma anche progetti volti all'individuazione di azioni e nuove tecnologie per combattere i cambiamenti climatici attraverso l'utilizzo di tecnologie pulite, a basse emissioni di gas a effetto serra e di un efficiente utilizzo delle risorse, nonché progetti volti alla comunicazione e alla diffusione delle informazioni riguardanti la Tutela ambientale in tutta l'Unione Europea.





Life+ ha assunto negli anni un valore significativo nell'ambito dei finanziamenti a progetti di tutela ambientale e ciò ha consentito l'adozione, di recente, di un nuovo regolamento che contempla una dotazione di bilancio superiore per il periodo 2014-2020.



Il valore complessivo dei progetti è di 589,3 milioni di euro, di cui 282,6 milioni saranno contributo UE. I 225 progetti selezionati saranno cofinanziati nell'ambito dei tre "mondi" Life+:



Natura e biodiversità
, vi rientrano progetti che riguardano il miglioramento della conservazione delle specie e degli habitat naturali (soprattutto di quelli a rischio).

Quelli selezionati dalla Commissione sono 92 per un investimento complessivo di 262,5 milioni di euro, di cui 147,9 provenienti dall'UE. Di questi progetti 79 rientrano nella protezione e conservazione della natura, 13 della biodiversità.



Politica e governance ambientali
, vi rientrano progetti che apportano idee, tecnologie, metodi e strumenti innovativi per migliorare le politiche. Quelli selezionati sono 125 per un investimento complessivo di 318,5 milioni di euro, di cui 130,8 provenienti dall'UE.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente

Le idee proposte riguardano i cambiamenti climatici, emissioni di gas a effetto serra, rifiuti e risorse naturali, innovazione, acqua e sostanze chimiche.



Informazione e Comunicazione
, vi rientrano progetti che danno visibilità ai temi ambientali e contribuiscono alla divulgazione delle informazioni a riguardo. Quelli selezionati sono 8 per un investimento complessivo di 8,3 milioni di euro, di cui 3,9 provenienti da fondi UE.

Tra questi vi sono progetti che riguardano le campagne sulla politica ambientale, opere di sensibilizzazione su natura e biodiversità e la prevenzione degli incendi boschivi.



Infine, è doveroso menzionare che, nella totalità dei progetti selezionati, 47 sono provenienti dall'Italia. Questi progetti prevedono un investimento complessivo di 96.7 milioni di euro e la parte co-finanziata dall'UE sarà circa la metà del totale.

Dei 47 progetti italiani, due hanno ottenuto finanziamenti UE per circa 2 milioni di euro e riguardano principalmente la tutela della natura e la biodirversità, inoltre, sempre tra i progetti italiani ve ne sono alcuni che riguardano l'utilizzo di tecnologie pulite, soluzioni innovative per il riciclo dei rifiuti a livello industriale, in particolare nella produzione di nuovi materiali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto