A partire dal primo luglio 2014, la tassazione sulle rendite finanziarie relative ai conti deposito aumenta passando dal 20 al 26 percento. I conti deposito sono, comunque, prodotti finanziari accettati con facilità dai risparmiatori italiani dato che permettono un guadagno sicuro (anche se minimo) e sono tutelati dal fondo interbancario di garanzia fino ad un massimo di 100 mila euro. La garanzia non è invece valida per i pronti contro termini oppure per le azioni e le obbligazioni, investimenti le cui rendite sono, comunque, tassate al 26 percento. Vediamo, di seguito, quali sono le migliori offerte previste per il mese di luglio 2014 relativamente ai conti deposito.

Credem

Il tasso garantito dalla Banca Credem è dell'1,72 percento annuale con una spesa prevista di imposta di bollo di 34,20 euro. Al momento l'offerta è attiva fino al 31 dicembre 2014 con un interesse del 3 percento lordo annuo ma solo per importi compresi tra 10 mila e 50 mila euro, offerta valida per i primi 12 mesi dalla sottoscrizione del pacchetto di deposito.

Findomestic

L'offerta di Banca Findomestic, denominata '#conto deposito Findomestic', applica un tasso di interesse dell'1,50 percento annuale con un'imposta di bollo a carico della banca.

Banca Marche

Per ultimo, vediamo l'offerta prevista dalla Banca Marche. Denominato 'Deposito Sicuro' prevede un tasso lordo del 2,80 percento, però con il vincolo di lasciare i risparmi per 12 mesi.

I migliori video del giorno

Interesse che sale di 0,10 percento (2,90%) nel caso di vincolo per 24 mesi.