Dopo le tante polemiche sul Test di Medicina 2014, sono stati pubblicati nella giornata d'oggi 22 aprile 2014 i risultati della graduatoria nazionale. Rispetto alla scorsa prova del 2013 il punteggio medio realizzato è stato inferiore del 13% e molti studenti non sono riusciti a raggiungere la soglia dei 20 punti. La disciplina che ha mietuto più vittime è stata Cultura Generale, che forse è stata snobbata perché ritenuta meno selettiva dopo la riduzione del suo peso nel numero totale dei quiz.

Pubblicità
Pubblicità

Test di Medicina 2014: i risultati della graduatoria nazionale

I risultati del test di Medicina 2014 sono stati pubblicati sul sito del Ministero www.istruzione.it . Per accedere alla graduatoria basterà usare l'apposito codice PIN rilasciato al candidato lo scorso 8 aprile, data di svolgimento della prova. I test vagliati dall'istituto CINECA sono stati circa 63.000; dato leggermente più basso rispetto al totale degli iscritti al test che era di 64.300 unita, questo è dovuto probabilmente alla presenza di schede nulle o bianche.

Dai primi risultati del test di Medicina 2014 emerge che nonostante il calo degli iscritti rispetto al 2013, il rapporto tra candidati e posti disponibili resta sempre molto elevato attestandosi alla cifra di 6 a 1, che è leggermente migliore delle previsioni fatte dopo la chiusura delle registrazioni al test (7 a 1).

Per quanto riguarda i punteggi invece, il primo candidato ha fatto registrare un punteggio di 80,5 e l'ultimo ammesso in graduatoria ha realizzato un punteggio di 33,70.

Pubblicità

Test di Medicina 2014: insufficienze e possibili scorrimenti

Come già detto i risultati del Test di Medicina 2014 quest'anno sono stati più deludenti. Il rendimento dei primi 1.000 classificati è stato più basso di quasi 8 punti e la media totale dei voti è stata inferiore di 13 punti percentuali rispetto al 2013. Per quanto riguarda le insufficienze, invece sono state 26.136; ciò significa che due canditi su 5 non hanno raggiunto la soglia dei 20 punti.

Non sono previsti a detta di Elena Galbusera (analista di alpha test) molti scorrimenti di graduatoria, per due motivi: il primo è la probabilità di un calo delle rinunce e la seconda è dovuta alla riduzione del numero di candidati al Test di Medicina 2014.

Leggi tutto