Il Ministro Stefania Giannini, con l'obiettivo di rilasciare l'Alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM), propone l'avvio di una serie di interventi atti a risolvere la problematica del precariato decennale: assunzione entro l'anno in corso dei precari storici, un nuovo concorso entro il 2014 e la creazione di una Graduatoria nazionale di supplenti da cui attingere per gli incarichi di insegnamento.

Assunzione docenti entro il 2014

La Graduatoria unica nazionale è stata creata nel 2004: 276 docenti precari saranno assunti con contratto a tempo indeterminato, in base alle modalità di assunzioni previste per il 50 per cento dalle graduatorie storiche e al 50 per cento da concorso.

L'obiettivo del Ministro Giannini è quello di trovare una soluzione definitiva per i precari storici. Entro la fine del 2014, verrà bandito un nuovo concorso per le assunzioni nelle Istituzioni AFAM, con previsione di assunzione entro il 2015.

Sblocco fondi per AFAM

Il progetto del Ministro Giannini prevede lo sblocco di fondi pari a 5 milioni di euro destinati a 20 Istituti musicali pareggiati sul territorio nazionale e 9 milioni di euro per migliorare il funzionamento amministrativo e didattico di 80 istituzioni AFAM, Alta formazione artistica, musicale e coreutica. È, inoltre, previsto l'indizione di un bando per l'assegnazione di 200 premi intitolati alla memoria del Maestro Abbado nell'ambito della XI edizione del Premio Nazionale delle Arti, una manifestazione nazionale e internazionale che coinvolge tutti gli ambiti dell'Alta formazione e specializzazione artistica e musicale italiana.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!