Il mese di giugno si sta avvicinando e con esso anche il termine della scuola. Una volta che saranno serrati i cancelli, però, non tutti andranno subito in vacanza, dato che ci saranno da affrontare i temuti esami di Stato. In primissimo piano ci sarà la maturità, che quest'anno prenderà il via poco dopo la metà del mese. Il Miur ha da diverso tempo annunciato le date delle prove scritte che i maturandi dovranno affrontare, che ricordiamo iniziare ufficialmente il 17 giugno 2015 (tema d'italiano), mentre ora ci si attende che vengano annunciati i nomi dei commissari esterni. A giorni potrebbero essere comunicati, ma ancora non c'è stata l'ufficializzazione da parte del Ministero dell'Istruzione.

Pubblicità

Non dovrebbero esserci ritardi, per cui a cavallo fra la fine del mese di maggio e l'inizio del mese di giugno riceveremo i dettagli a riguardo.

Commissari esterni alla maturità, quando escono?

L'annuncio dei nomi dei commissari esterni è ormai imminente. Gli studenti che frequentano la classe quinta delle superiori sono ansiosi di conoscere l'identità dei membri esterni che faranno parte della commissione d'esame quest'anno. Il Miur si occuperà della pubblicazione, che dovrebbe avvenire fra pochissimi giorni.

Solitamente vengono resi noti i nomi gli ultimi giorni di maggio o i primissimi di giugno. L'anno scorso ci fu una pubblicazione in due blocchi. Il 30/05 vennero comunicati alle segreterie scolastiche, mentre il 3/06 ci fu la l'inserimento degli elenchi online. Sempre il 3/06 fu la data in cui avvenne la pubblicazione nel 2013 ed anche quest'anno potrebbe accadere la medesima cosa. I molti scommettono proprio su questa data, proprio al rientro dal ponte del 2 giugno 2015.

Difficilmente potrebbe avvenire precedentemente, come accaduto negli anni 2010, 2011 e 2012.

Pubblicità

Nei primi due casi, con largo anticipo, vennero svelati i nomi dei commissari esterni addirittura il 25/05, mentre nel terzo caso fu il 30/05. Sono comunque date da escludere, in quanto la prima è ormai passata, mentre la seconda è un sabato, mentre difficilmente assisteremo ad una pubblicazione tra questo mercoledì e venerdì.

Gli studenti, dunque, dovranno attendere la prossima settimana per poter scoprire chi saranno i commissari esterni, tra cui potrebbero figurare anche dei docenti universitari.

Questo è ciò che potrebbe accadere, visto che anche loro possono inoltrare la domanda, anche se solamente come presidente della commissione. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che è già scattato il toto-tracce per la prima prova d'esame.