Anche se si avvicinano le vacanze natalizie, molti italiani sono alla disperata ricerca di un lavoro, magari a tempo indeterminato. Per quanto riguarda il settore sanitario e socio assistenziale, possiamo fare affidamento ai Concorsi Pubblici che, proprio per questo mese di dicembre 2015, mettono a disposizione ottime opportunità per tutti coloro che operano nei settori dell'assistenza sociale, dell'ambito educativo e sanitario.

Concorsi Pubblici: posto a tempo indeterminato per 5 infermieri in provincia di Torino

Una buonissima opportunità per chi cerca occupazione in ambito infermieristico è data dall'ASL TO3 di Collegno, situato in provincia di Torino. L'Azienda assume tramite concorso 5 infermieri, che lavoreranno a tempo indeterminato. Le sedi di collocazione saranno la TO3 e la AOU di Orbassano, sempre in provincia di Torino. Da tener presente che i cinque posti sono così suddivisi: 1 posto per un militare congedato senza demerito VFP E gli altri 2 riservati al personale interno dell'Azienda.

La domanda va compilata online (si può scaricare dal sito dell'ASL interessato) e presentata entro il 21 dicembre '15 tramite raccomandata (tutte le info e gli indirizzi sul sito dell'ASL TO3). Tra i requisiti obbligatori, la Laurea in discipline infermieristiche e l'iscrizione al rispettivo Albo professionale. La prova consisterà un un test pre-selettivio, seguito da tre altri esami(scritto, prova pratica, colloquio)

Assistenti Sociali e Educatori a tempo indeterminato

Buone notizie per quanto riguarda gli aspiranti educatori e assistenti sociali a tempo indeterminato.

Entro il 24/12/2015 è possibile fare domanda presso il Comune di Novara per partecipare al Concorso Pubblico in essere. Per quanto riguarda la candidatura ad educatore professionale, è indispensabile il diploma o l'attestato di educatore oppure la Laurea in scienze dell'educazione (si possono vedere i titoli equipollenti validi alla selezione consultando il bando pubblicato sul sito online del Comune di Novara).

Per chi partecipa come Assistente sociale, oltre alla laurea, è perentoria l'iscrizione all'Albo. L'esame si compone di due test scritti e di una prova orale. La domanda compilata va presentata secondo le modalità indicate nel bando entro e non oltre il 24 del corrente mese. Data la proliferazione di laureati negli ambiti infermieristici e socio-assistenziali, questi due concorsi pubblici si configurano come una allettante prospettiva di crescita e formazione, anche perché assicurano contratti a tempo indeterminato.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Chissà che il Natale porti uno dei regali più attesi da tantissimi italiani: un posto di lavoro sicuro.

Segui la nostra pagina Facebook!