Non sono molte le offerte di lavoro in questo periodo e un'importante opportunità è data dal nuovo concorso per la Polizia di Stato 2016: la selezione riguarda il ruolo di allievo vice ispettore e i posti nel bando sono nel numero di 320. Occorre, allora, analizzare con attenzione i requisiti che vengono richiesti e soprattutto comprendere bene come effettuare la domanda che prevede due tempi: una prima parte è online, una seconda, invece, prevede la consegna a mano dell'istanza. Importante la data di scadenza entro la quale presentare la propria candidatura: si tratta della giornata di giovedì 21 gennaio 2016.

Forniamo, infine, anche alcune indicazioni sulle prove che vengono richieste: si va dalla prova preliminare (soltanto se i candidati dovessero essere in numero superiore a 5mila) al test scritto fino alle prove psico-attitudinali e fisiche, il tutto si conclude con un colloquio.

I requisiti previsti per il concorso Polizia di Stato 2016

Ecco quali sono i requisiti per la candidatura per i 320 posti messi a bando per il concorso nella Polizia 2016:

  • l'età deve essere pari o inferiore a 32 anni
  • occorre un diploma di scuola secondaria di II grado che permetta l'eventuale accesso alla frequentazione di un'università
  • deve essere riscontrata l'idoneità di tipo psichico, attitudinale e fisico (per quest'ultima, va ricordata che per gli uomini il requisito minimo è di 1,65 cm di statura, per le donne di 1,61 cm; la capacità visiva deve essere per entrambi di 10 decimi)
  • deve essere riscontrata l'idoneità allo svolgimento di attività sportive – essa verrà verificata mediante apposite prove di efficienza motoria

Come effettuare la domanda per il concorso nella Polizia di Stato 2016

Il termine ultimo per la presentazione della domanda per il concorso nella Poliziaper il 2016 è il 21 gennaio 2016; ecco come portare a termine la procedura senza incorrere in errori:

  • in primo luogo, occorre collegarsi al sito della Polizia di Stato
  • in secondo luogo, bisogna cliccare su 'Notizie collegate'
  • in terzo luogo, è necessario consultare il bando e cliccare successivamente su 'Domanda online'
  • poi, seguire con estrema attenzione tutte le istruzioni per la compilazione
  • infine, occorre consegnare la domanda il primo giorno possibile e a mano

Come si svolgeranno le prove per il concorso nella Polizia di Stato 2016

Sono previste varie prove per il concorso nella Polizia per la selezione di 320 allievi vice ispettore:

  • preselettiva: soltanto qualora i candidati siano in numero superiore a 5mila e consiste in un test di domande a risposta multipla; il 2 febbraio 2016 dovrebbero essere pubblicate i 5mila quesiti tra i quali verranno selezionati quelli della prova
  • scritta: vi accederanno solo 3200 candidati e la comunicazione su sedi e modalità verranno rese note soltanto a partire dal 22 marzo 2016
  • fisica: si tratta di alcune prove come la corsa sulla distanza di 1000 metri, il salto in alto e il sollevamento sulla sbarra
  • attitudinale: un test che valuta la propensione individuale allo svolgimento del lavoro
  • colloquio: prova conclusiva e motivazionale

Per informazioni su bandi e concorsi pubblici, cliccate su 'Segui' in alto sopra l'articolo.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!