Incombono le festività di Carnevale, ma il pensiero di molti è già rivolto alla Pasqua 2016; così gli studenti italiani, i quali si chiedono quando cadrà il giorno della Resurrezione di Gesù e quali saranno le date delle vacanze scolastiche. Ebbene, vi diciamo subito che, a differenza di quelle del carnevale, le vacanze scolastiche per Pasquaavranno la stessa data d’inizio e di fine nella stragrande maggioranza delle regioni italiane. A fare eccezione, infatti, saranno soltanto tre regioni, ovvero Liguria, Abruzzo e Umbria.

Oltre a scoprire quando cade il giorno di Pasqua nel 2016 e qual è il calendario delle vacanze pasquali nelle scuole italiane, nel corso di quest’articolo suggeriremo come destinazione, a chi è alla ricerca di un’idea di viaggio, una capitale europea ricca di tradizioni e cultura da visitare durantequeste festività.

Quando viene Pasqua e calendario vacanze scuola 2016

Quando cade il giorno di Pasqua nel 2016? Sebbene manchi ancora un po’ per le vacanze pasquali, sono già in molti a chiederselo. Sgombriamo subito il campo da ogni dubbio e diciamo che Pasqua 2016 cadrà domenica 27 marzo, mentre il giorno seguente si celebrerà il lunedì in Albis, meglio noto come Pasquetta.

Ciò detto, non mancheranno i tradizionali picnic fuori-porta, mentre c'è da scommettere che al Sud, se il tempo sarà buono, in molti faranno capolino sulle spiagge, come in Sicilia, Campania, Calabria e in Puglia. L’altra domanda cui ci siamo prefissati di rispondere è ‘quali sono le date delle vacanze scolastiche per Pasqua 2016?’. Ebbene, le Scuola resteranno chiuse, in occasione di queste sante festività, dal 24 al 29 marzo; ma se ciò è vero per la stragrande maggioranza delle regioni italiane, non lo è per l'Abruzzo, l'Umbria e laLiguria.

Il Calendario scolastico 2015/2016 delle due regioni del Centro-Italia, infatti, prevede un giorno di riposo in più per i propri studenti, in quanto ricominceranno il 31 marzo. In Liguria, invece, per la “disperazione” dei discenti, le vacanze di Pasqua dureranno un giorno in meno, dovendo questi riaccomodarsi sui banchi di scuola già il 29 marzo.

Vacanze di Pasqua, ecco un’idea di viaggio

Per la sua lunga tradizione cattolica, Madrid offre molte esperienze cui prendere parte durante il periodo pasquale.

Le feste e le processioni iniziano a partire dalla Domenica delle Palme, ma quelle più importanti comunque si tengono a partire dal giovedì e venerdì santo, quando viene portata a braccia l’immagine della Vergine Maria: dato lo sforzo dei portantini, questi finiscono in ginocchio la loro impresa tra gli applausi delle migliaia di persone che appositamente si accalcano nelle strade. Il gran finale ovviamente ha luogo nella domenica di Pasqua, quando in Plaza Mayor si radunano migliaia di persone per assistere, a mezzogiorno, all’evento clou di giornata: vengono scossi e battuti in terra decine di fusti per sortire l’effetto di far tremare la terra, come si ritiene sia accaduto al momento della crocifissione di Gesù Cristo.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

A fare da cornice alle celebrazioni ci saranno tanti turisti, nonché i tantissimi locali e tapas-bar tipici delle calle madrilene. Per tutti quei ragazzi, e non solo, che complici le vacanze pasquali potranno godere di alcuni giorni di vacanza, quindi, una piccola 'sortita' nella capitale spagnola potrebbe essere un’ottima idea per un breve viaggio all’insegna della cultura e delle tradizioni, ma anche di svago e divertimento nel periodo di Pasqua 2016.

Segui la nostra pagina Facebook!