Il percorso di formazione per i neoassunti docenti per l’a.s. 2015/2016 è stato articolato su quattro fasi principali: incontri propedeutici, laboratori formativi, peer to peer e formazione online. La formazione dei neoassunti ha preso inizio con l'apertura della piattaforma Indire (lo scorso 18 febbraio), la quale supporta la documentazione ed il continuo monitoraggio di tutte le fasi del percorso formativo ed avvia la riflessione sullo sviluppo professionale del docente (mediante il bilancio delle competenze e il portfolio formativo).

Nel dettaglio chiariremo cosa prevedono gli incontri propedeutici per la formazione.

Incontri propedeutici: di accoglienza/formazione e conclusivo

Dopo l'apertura di Indire i differenti USR regionali si stanno organizzando per l'avvio degli incontriinformativi e di accoglienza con i neo-immessi in ruolo, a livello provinciale e sub-provinciale. Il primo incontro è finalizzato a far conoscere le aspettative dell’amministrazione e della Scuola nei confronti dei neo-assunti, in linee generali saranno illustrate:

  • gli elementi organizzativi generali dell’anno di prova e di formazione;
  • il bilancio delle competenze in…..4 passi;
  • dai bisogni di competenza al Patto per lo sviluppo professionale;
  • il profilo professionale atteso.

I docenti neoassunti saranno convocati al primo incontro propedeutico dai Poli Formativi.

Inoltre, al termine dei laboratori formativi dedicati è previsto un secondo incontro conclusivo direstituzione degli esiti (3 ore). Essoè finalizzato alla condivisione del lavoro svolto dai docenti e riflessione sui punti di forza dell’esperienza, sulle criticità e su eventuali proposte migliorative. Negli incontri il numero di docenti non può essere superiore ai 250 partecipanti. Seguendo il crono programma delle attività di formazione il primo incontro formativo avverrà nelle prossime settimane di marzo; le date saranno differenti a seconda delle regioni e dei vari poli informativi, i singoli calendari potranno essere visionati sugli USR regionali.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!