Flop del part-time agevolato così come rischia di rivelarsi un flop anche l'Ape sociale e volontario introdotto nel quadro della riforma Pensioni varata con la legge di Bilancio 2017. A riconoscere il fallimento della misura del part-time agevolato introdotta dal Governo Renzi è lo stesso ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti. "Le cose vanno sperimentate", ha detto l'esponente dell'esecutivo, "e quando non danno buoni risultati - ha aggiunto secondo quanto riporta l'Ansa - bisogna prenderne atto".

Pensioni, solo 200 le domande per part-time

Dunque si cercheranno delle alternative. "Si utilizzeranno - ha spiegato i ministro parlando da Prato ai microfoni di RaiNews 24 - strumenti diversi". Il riferimento ai dati dell'Inps che documentano la scarsa adesione dei lavoratori al part-time agevolato per l'accompagnamento al pensionamento. Infatti, dallo scorso mese di giugno, l'Istituto nazionale per la previdenza sociale ha accolto soltanto 200 richieste. Un flop rischia di rivelarsi anche l'Anticipo pensionistico volontario in quanto comunque fortemente penalizzante nei confronti dei lavoratori che lo richiederanno. Di altra natura invece l'Anticipo pensionistico sociale rivolto alle categorie disagiate.

In entrambi i casi si attendono ancora i decreti attuativi che la presidenza del consiglio dei ministri dovrà emanare entro marzo.

Pensionati italiani si trasferiscono alle Canarie

Intanto a proposito di pensioni e pensionati, storie di "nuovi poveri" e "nuovi ricchi" saranno raccontate domani da "Quinta Colonna", il talk di Paolo Del Debbio su Rete 4 che si dedica alle tante facce del mondo del lavoro.

Il settimanale parte con i tanti connazionali che si trasferiscono all’estero dopo la fine della carriera lavorativa, scendo per la pensione mete come le Canarie, la Bulgaria, la Tunisia. Se in Italia le pensioni spesso non sono sufficienti per trascorrere una terza età serena, in altre parti del mondo la stessa cifra permette di condurre una vita molto più agiata.

Nel frattempo si registra l’exploit delle webstar, gli inviati di "Quinta Colonna" faranno un viaggio tra i giovani della Milano-bene e i ventenni che vogliono diventare ricchi però senza lavorare.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!