Diamo nuove informazioni per quel che riguarda i concorsi per assistente sociale e educatore asilo nido. A seguire, le info e i requisiti.

Bando assistente sociale

Il comune di Rovigo ha indetto un avviso pubblico per l'assunzione di un assistente sociale a tempo pieno e indeterminato. Nello specifico, la figura selezionata dovrà svolgere attività di intervento per la prevenzione di soggetti e famiglie in situazioni di bisogno e di disagio. Per partecipare al concorso è necessario:

  • diploma di Assistente Sociale;
  • oppure, Diploma Universitario in Servizio Sociale;
  • oppure, Laurea triennale (classe 6 o L39);
  • iscrizione al relativo albo professionale;
  • possesso di patente di categoria B;
  • conoscenza della lingua inglese e applicazioni informatiche più diffuse.

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione alla selezione potrà essere inoltrata con una delle seguenti modalità: direttamente all'ufficio protocollo; spedita con raccomandata; mediante Pec a 'risorseumane.comune.rovigo@pecveneto.it'.

In tutti i casi, la scadenza è fissata al prossimo 11 giungo 2018. Alla domanda, gli aspiranti candidati dovranno allegare la ricevuta della tassa di concorso di € 5,68. Il bando integrale è reperibile, sul sito del comune di Rovigo, seguendo il percorso news e bandi di concorso.

Selezione educatori asilo nido

Il Comune di Pisa indice un concorso pubblico a favore di quattro unità, nel ruolo professionale di istruttore educatore asilo nido. Possono prendere parte al concorso:

  • cittadini italiani o di uno stato dell'Unione Europea;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • laurea conseguita in corsi afferenti alle classi psicologiche o pedagogiche;
  • diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
  • diploma di maestra di asilo;
  • altri titoli equipollenti.

Presentazione delle domande

È possibile presentare la propria istanza di partecipazione in uno dei seguenti modi: per via telematica alla casella postale digitale certificata comune.pisa@postacert.toscana.it oppure all’indirizzo mail concorsi@comune.pisa.it.

In questo caso la documentazione inviata dovrà essere sottoscritta mediante firma digitale o elettronica. In alternativa, l'istanza potrà essere consegnata direttamente all'ufficio predisposto del comune o tramite raccomanda con ricevuta di ritorno. Il termine ultimo per l'inoltro di tutta la documentazione è fissato al giorno 11/06/2018. Ricordiamo che la partecipazione all'avviso pubblico comporta il pagamento della tassa di € 10,33.

Il bando completo annesso di domanda e titoli vari è consultabile sul sito istituzionale del comune di Pisa nella sezione concorsi e selezioni. Per rimanere aggiornati su altre opportunità professionali che riguardano suddetti ruoli professionali, vi invitiamo a continuare a leggere il sito di Blasting News.

Segui la nostra pagina Facebook!