Il dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha approvato circa 400 progetti di Servizio Civile, con cui saranno coinvolti oltre 3500 volontari di età compresa tra i diciotto e i ventotto anni. I progetti saranno attivati nei prossimi mesi nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lazio, Sardegna e Sicilia.

Tali progetti potranno essere analizzati e visionati sul sito del Servizio Civile, sul quale è disponibile un apposito motore di ricerca, il quale, attraverso l'inserimento della regione di interesse e della tipologia di attività a cui si è interessati, permette di selezionare facilmente il progetto che maggiormente si avvicina alle preferenze del candidato.

Requisiti di partecipazione

I bandi prevedono che possono fare domanda di partecipazione ai progetti i giovani aventi fra i 18 e i 28 anni, iscritti al programma Garanzia Giovani. Garanzia Giovani è un programma istituito a livello europeo, funzionale a combattere e contrastare la disoccupazione giovanile: a tale programma, infatti, possono aderire tutti i ragazzi che non siano inseriti all'interno di un percorso scolastico, formativo o lavorativo.

Per iscriversi a Garanzia Giovani, è necessario compilare il modulo reperibile sul sito della propria regione di residenza, sul sito ufficiale di Garanzia Giovani, oppure recandosi presso un centro per l'impiego.

Trattamento economico e modalità di partecipazione

Il servizio avrà una durata di dodici mesi, per ciascuno dei quali i candidati selezionati per i progetti riceveranno un contributo pari a 433.80 euro.

Il contributo verrà erogato a partire dal terzo mese di servizio e sarà accreditato direttamente sul conto corrente rilasciato dal giovane volontario.

Le domande dovranno essere compilate seguendo le indicazioni descritte nei bandi relativi a ciascun progetto, reperibili e consultabili direttamente sul sito ufficiale del Servizio Civile. Le richieste di partecipazione alla selezione devono essere necessariamente inviate all'ente o all'associazione che cura il progetto scelto, entro le ore 14.00 del 20 luglio 2018.

Sarà poi l'associazione stessa ad attuare le procedure relative alla selezione dei volontari.

A chiunque sia interessato a partecipare, si consiglia vivamente di consultare il bando ufficiale per conoscere nel dettaglio quali sono i requisiti richiesti, quale documentazione bisogna presentare e quali sono gli obiettivi finali di ciascun progetto.

Correzione (25 Luglio 2018): Una versione precedente di questo articolo affermava che i progetti erano stati approvati anche in Campania invece che in Calabria. Ci scusiamo.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!