Dal 10 al 30 novembre 2018 vi saranno diversi scioperi del trasporto pubblico, in particolare di quello ferroviario, che durerà parecchie ore e creerà non pochi disagi ai pendolari. Lo sciopero nazionale di tutte le aziende ferroviarie proclamato per l’11 novembre è stato revocato, ma se ne sono aggiunti altri e, per rimanere sempre aggiornati sulle agitazioni sindacali, basta collegarsi al sito Internet di Commissione di Garanzia Sciopero.

A novembre diversi scioperi di 24 ore del trasporto pubblico

A novembre ci saranno ben quattro giornate di scioperi dei trasporti [VIDEO] che dureranno 24 ore. Si parte con i treni, che si asterranno dal lavoro per 23 ore, dalle 3.00 dell’11 novembre alle 2.00 del 12 novembre 2018: a scioperare sarà l’azienda Trenord che opera nella regione Lombardia, mentre lo sciopero nazionale delle altre compagnie che era stato annunciato in precedenza è stato revocato.

Martedì 13 novembre il trasporto pubblico locale si fermerà per 24 ore a Crotone, dove gli impiegati delle aziende Fratelli Romano S.p.A. e Romano Autolinee Regionali S.p.A. incroceranno le braccia da inizio servizio alle ore 5.00, dalle ore 08.00 alle ore 18.00 e dalle ore 21.00 a fine servizio. Una settimana dopo, martedì 20 novembre 2018, sarà Torino ad essere messa in ginocchio da 24 ore di sciopero da parte dell'azienda di trasporti pubblici GTT.

Sciopero nazionale degli aerei e di Trenitalia a fine mese

Venerdì 23 novembre 2018 il personale mobile della società Trenitalia DPR Campania si fermerà dalle 9.01 alle 17.00 in contemporanea ad uno sciopero nazionale delle Ferrovie dello Stato Italiane. L’intera circolazione ferroviaria sarà ferma a causa di questi due scioperi [VIDEO], ma non basta, perché i treni subiranno cancellazioni e rallentamenti anche dopo due giorni con il personale Trenitalia, che incrocerà le braccia in Toscana con il medesimo orario, ossia per otto ore, dalle 9.01 alle 17.00.

Lunedì 26 novembre a Reggio Calabria farà sciopero l’azienda ferroviaria RFI e i tempi non cambieranno neanche in questo caso: inizio sciopero ore 9.01 e termine ore 17.00. Martedì 27 novembre lo sciopero del trasporto pubblico colpirà la città di Napoli, dove l’azienda EAV non lavorerà per 4 ore, dalle 9.30 alle 13.30. Il mese di novembre 2018 terminerà con l’unico sciopero del trasporto aereo che ci sarà agli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate per 24 ore venerdì 30. L’inizio è previsto per le 00.00 e il termine per le 23.59 e lo sciopero sarà nazionale.

  • 11/11/2018 : Ferroviario, Regionale: Trenord 23 ore: dalle 03.00 dell’11/11 alle 02.00 del 12/11
  • 13/11/2018 : Trasporto pubblico locale, Aziendale: Romano autolinee di Crotone 24 ore
  • 17/11/2018 : Trasporto pubblico locale, Aziendale: GTT di Torino 24 ore varie modalità
  • 20/11/2018 : Trasporto pubblico locale, Aziendale: SASA di Bolzano 24 ore
  • 23/11/2018 : Ferroviario, Aziendale: Trenitalia Campania 8 ore: dalle 9.01 alle 17.00
  • 23/11/2018 : Ferroviario, Nazionale: Gruppo FSI 8 ore: dalle 9.00 alle 17.00
  • 25/11/2018 : Ferroviario, Regionale: Equipaggi Trenitalia Toscana 8 ore: dalle 9.01 alle 17.00
  • 26/11/2018 : Ferroviario, Aziendale: RFI di Villa san Giovanni (RC) 8 ore: dalle 9.01 alle 17.00
  • 27/11/2018 : Trasporto pubblico locale, Aziendale: EAV di Napoli 4 ore: dalle 9.30 alle 13.30
  • 30/11/2018 : Aereo, Nazionale: Airport Handling aeroporti di Milano Malpensa e Linate 24 ore: dalle 00.00 alle 23.59