Pubblica Amministrazione

Che cosa è la PA? A cosa serve e come è composta la Pubblica Amministrazione, parte fondamentale di vitale importanza per la Repubblica Italiana.

1.Cos'è la Pubblica Amministrazione? Sintesi della storia

La Pubblica Amministrazione, per quanto riguarda il diritto in uno Stato sovrano, concentra in sé l'insieme di enti statali (enti pubblici) che operano espressamente con funzioni amministrative, di controllo e di coordinamento in svariati settori. Il compito della Pubblica Amministrazione nel corso degli anni ha subito molte trasformazioni, sia riguardo le proprie funzioni che sotto il profilo degli apparati. Oggi, nell'acronimo specifico indicato come "PA" si intende racchiudere oltre alle varie amministrazioni pubbliche anche la totalità degli enti locali. Il compito loro affidato è quello di espletare le funzioni amministrative e burocratiche della Repubblica Italiana.

2.Quando è nata in Italia la PA?

Fino a metà del 19° sec., in Italia la Pubblica Amministrazione si identificava con il governo, inteso come istituzione sovrana. Soltanto verso la fine dell’Ottocento si andò a delineare uno spazio istituzionale avente potere amministrativo e con proprie normative. Di fatto nasceva la Pubblica Amministrazione, anello di congiunzione tra governo e società. Con il Decreto Legge n.165 del 30 marzo 2001, sono diventate parti integranti della PA, oltre a tutte le amministrazioni statali presenti sul territorio, anche i ministeri (articolazioni territoriali, scuole e università), gli enti pubblici indirizzati alla ricerca, i Comuni, le Province e le Regioni italiane..

3.Chi è che comanda la Pubblica Amministrazione?

Nel nostro Paese, l'Italia, al vertice della PA è il Governo che si occupa della sua organizzazione attraverso il Ministero della Semplificazione e della Pubblica amministrazione - comunemente indicato anche come ministero della Funzione Pubblica - ad oggi facente capo al ministro della pubblica amministrazione e semplificazione Marianna Madia, appartenente al Partito Democratico. E' possibile avere ogni tipo di informazioni relative alla PA collegandosi direttamente sul sito relativo all'amministrazione pubblica stessa. Come? Digitando sulla barra degli indirizzi, nel proprio browser, la stringa (senza le virgolette) "www.funzionepubblica.gov.it".

4.Qual è lo scopo della Pubblica Amministrazione?

Innanzitutto, il termine specifico "amministrazione" significa “cura di interessi”. Da ciò, è facile comprendere che l’amministrazione pubblica ha come scopo principale curare gli interessi dei cittadini, dunque, il benessere di tutti noi italiani. Allo scopo di semplificare la burocrazia tra amministrazioni statali e cittadini, il Governo ha introdotto strumenti sempre più efficaci a livello digitale-informatico. Il percorso di riforma della PA iniziato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi con lo scopo di alleggerire i problemi generati dalla stessa amministrazione pubblica, inizia a dare i frutti sperati. Grazie ai nuovi elementi introdotti dal riassetto digitale e il potenziamento delle reti informatiche, l'interattività nell'era di internet è sicuramente più fruibile.

Chi segue il Canale Pubblica Amministrazione?

Marco Ascione Generosa Sansone Giuseppe Spinelli Massimo Fiore Rosario Marzo Francesco  Demasi Anna Gaetano Raffaele Faticato

Rossella Papale

J.Z

Carlo Pasqualetti

Sofia Papale

Domenico Ferlita

Luca Cimini

J.Z

Rossella Papale

Sofia Papale

J.Z

Claudio Di Napoli

Luca Cimini

Sofia Papale

J.Z

Daniele Caprio

Sergio Manzo

Sofia Papale

Gennaro Esposito

Sofia Papale

Rossella Papale

Sofia Papale

Fiorella Belcore

Sofia Papale

Sabrina Longi

J.Z

Sabrina Longi

Saverio Falco

Saverio Falco

Saverio Falco

Antonella D'Amico

Sabrina Longi

Saverio Falco

J.Z

Chiara Papaleo

Rossella Papale

Questo Canale è curato dal nostro esperto
splnews
Contributor
In tria tempora vita dividitur: quod fuit, quod est, quod futurum est. Ex his quod agimus breve est, quod acturi sumus dubium, quod egimus certum. La vita si divide in tre tempi: passato, presente, futuro. Di essi il presente è breve, il futuro incerto, il passato sicuro. (Seneca). Non sono un poeta o un incantatore di serpenti ma solo un semplice individuo il cui unico scopo nella vita è quello di farsi solamente i casi propri. Se ognuno facesse il proprio, evitando di pensare a quello che fanno gli altri, il mondo ne guadagnerebbe di sicuro! (Mr.Boreal)
Suggerisci una correzione