Le prove preselettive del maxi concorso Ripam indetto dalla Regione Campania hanno avuto inizio lo scorso 2 settembre e sono tuttora in corso di svolgimento. Al momento, Ripam ha reso noti i calendari per padiglioni sino al prossimo venerdì 13 settembre. I candidati interessati nella prova sono quelli riferiti al profilo per diplomati di categoria C. Per tale categoria, il 2 settembre hanno iniziato quelli con il cognome con la lettera K, e alla data del 13 settembre si arriverà ai candidati il cui cognome inizia con la lettera D (mancano ancora i cognomi che iniziano con le lettere E, F, G, H, I, J).

La prova preselettiva per i candidati del profilo C, i cui posti totali messi a bando sono pari a da 1.225 unità da inquadrare in diversi profili, si concluderà nella mattinata di mercoledì 18 settembre. Nella turnazione del pomeriggio del 18 settembre, inizierà la prova per i candidati dell'iniziale D, le quali si concluderanno il 24 settembre. Le unità di personale da selezionare per la categoria D saranno pari a 950 unità.

Esiti prova preselettiva

I candidati che hanno già sostenuto la prova preselettiva si chiedono quando usciranno gli esiti di tale prova. Al momento, l'ente che si occupa della procedura concorsuale ovvero la Formez, ancora non ha dato una data certa, sebbene si stimi che i risultati dei candidati che hanno superato la prova preselettiva possa essere pubblicato entro la fine del mese di settembre. Non è previsto un punteggio minimo per poter superare la prova preselettiva, ma esso dipenderà dal numero di candidati che l'avranno sostenuta.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Il punteggio massimo raggiungibile alla prova è di 80 punti, infatti, ogni risposta data in modo corretto vale un punto, invece, non è previsto nessun punto per le risposte non date o dove sono state marcate due o più opzioni. Inoltre, è da precisare che in caso di risposte date in modo errato si provvederà alla decurtazione di un punteggio pari a meno 0,33.

Soltanto, i candidati che supereranno la prova preselettiva avranno accesso alla seconda fase prevista dalla procedura concorsuale ovvero la prova scritta (per tale prova costituita da 60 quiz è previsto il raggiungimento di un punteggio minimo per poter essere superata).

L'elenco dei candidati ammessi alla prova scritta sarà pubblicato sul sito Riqualificazione.formez. La maggior parte dei candidati impegnati nella prova preselettiva per una percentuale pari al 50% provengono dalla provincia di Napoli. Il 20% dalla provincia di Salerno e il 18% dalla provincia di Caserta. Pochi invece, i candidati proveniente dalla provincia di Benevento, dato prevedibile in quanto la percentuale dei candidati che hanno presentato domanda di ammissione al test risulta essere pari soltanto all'8%

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto