Sul sito web dell'Inps è stato pubblicato un bando relativo alla procedura di assegnazione di contributi economici in favore di studenti universitari.

Tale bonus potrà essere richiesto direttamente attraverso il sito web dell'Istituto nazionale di previdenza sociale ed è rivolto a figli o orfani ed equiparati di iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dei pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici, iscritti alla gestione assistenza magistrale, iscritti al Fondo Ipost.

Il beneficiario sarà lo studente maggiorenne regolarmente iscritto all'università nell'anno accademico 2018- 2019.

Contributo fino a 2000 euro

Per coloro che risulteranno iscritti a un corso universitario (compresi conservatori, istituti musicali e accademia delle belle arti), relativamente all'anno accademico 2018 - 2019, sarà previsto un contributo economico fino a 2000 euro, sia che il beneficiario risulti iscritto a un corso di laurea triennale, sia che si tratti di un corso di laurea magistrale.

Il valore del bonus, invece, sarà pari a 1000 euro nel caso in cui il candidato fosse iscritto a un corso post laurea.

A beneficiare del contributo potranno essere tutte le famiglie, indipendentemente dal loro indice Isee: sulla base delle varie fasce di reddito, sarà attribuito un punteggio che andrà da un minimo di 2 a un massimo di 14 punti.

La graduatoria finale per quanto riguarda i corsi di laurea sarà stillata sulla base dei punteggi ottenuti sommando il punteggio Isee ottenuto dall'Inps e la media ponderata dei voti sostenuti nell'anno accademico di riferimento; la graduatoria dei corsi post laurea, invece, terrà conto del punteggio Isee dell'Inps e del voto di laurea.

Requisiti curriculari e modalità di candidatura

Possono presentare la propria domanda di partecipazione tutti i candidati che abbiano conseguito tutti i crediti formativi nell'anno accademico 2018/2019 e che presentino una media ponderata di 24 su 30, per quanto riguarda i corsi di laurea; relativamente a quelli post laurea, sarà necessario aver conseguito un punteggio di almeno 92 su 110.

Le domande dovranno essere inviate telematicamente a partire dal prossimo 27 gennaio: accedendo al sito dell'Istituto e digitando "borse di studio universitarie", il candidato potrà accedere al servizio e procedere alla compilazione dei moduli.

Il bando dell'iniziativa è reperibile sul sito dell'Inps. Tramite il bando è possibile conoscere nel dettaglio i requisiti tecnici per poter accedere all'assegnazione del contributo e la procedura telematica da seguire per inviare la propria richiesta.

La scadenza per l'invio delle domande è fissata al 1° marzo 2021.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la pagina Affari E Finanza
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!