Nuove opportunità di lavoro in Lidl. Il più grande discount attivo nel settore della grande distribuzione organizzata alimentare è alla ricerca di nuove figure professionali da inserire nel comparto vendite dei propri supermercati dislocati territorialmente in tutta Italia. Stando alle ultime Offerte di lavoro pubblicate sul sito internet dell'azienda, infatti, Lidl ha aperto le candidatura per la selezione di risorse da impiegare come addetto/a alle vendite, part-time e full-time, a chiamata e su turni domenicali.

Gli interessati alle posizione messe a disposizione dal Gruppo potranno presentare domanda di candidatura esclusivamente online.

Più nei dettagli, nella sezione "Annunci di lavoro" del sito internet Lidl, è possibile consultare l'elenco delle opportunità di lavoro attive e i requisiti da possedere per accedere alle mansioni che meglio rispecchiano le proprie caratteristiche.

L'addetto alle vendite part-time: ruoli e requisiti

Chiunque sia appassionato di vendita e desideroso di lavorare in un ambiente giovane e dinamico può partecipare alle selezioni per rivestire il ruolo di addetto alle vendite in Lidl. Le risorse, che si occuperanno di gestire tutte le attività operative all'interno del punto vendita, saranno responsabili della scaffalatura dei prodotti e dell'assistenza della clientela lungo tutto il processo di acquisto al fine di renderne l'esperienza più piacevole e veloce: non a caso, gli addetti alle vendite rappresentano il primo punto di contatto fra l'azienda ed i clienti.

Inoltre, i candidati prescelti gestiranno le operazioni di incasso, prepareranno i nuovi articoli in promozione e cureranno la pulizia e l'ordine dei locali del supermercato.

Per accedere alla mansione, da svolgere part-time e su turni flessibili, Lidl richiede alle risorse interessate il possesso del diploma di maturità. Nessuna esperienza in ruoli analoghi è invece indicata dal Gruppo per partecipare alle selezioni.

L'offerta di lavoro è attiva per i discount Lidl di: Maniago (PD), Bisceglie (BT), Brescia (BS), Rende (CS) (sostituzione per maternità), Treviso (TV). La stessa opportunità è riservata alle risorse appartenenti alle categorie protette (Legge 68/99) ad Agrigento, Trieste, Milano e provincia, Poggio Renatico (FE), Busto Arsizio (VA), Lentate sul Seveso (Monza-Brianza), Cantù (CO).

L'addetto vendita a chiamata

L'addetto vendite a chiamata, dopo un'adeguata formazione iniziale fornita dall'azienda stessa, sarà chiamato a lavorare all'interno di più punti vendita, non distanti fra di loro, part-time e per un numero di ore che vanno da un minimo di 4 ad un massimo di 8. Anche in questo caso come per la posizione tradizionale di addetto alle vendite, le risorse svolgeranno le tipiche mansioni di rifornimento scaffali, sistemazione e pulizia dei locali, collaborando in tutte le attività con il team dello store.

L'opportunità di lavoro, oltre a richiedere il possesso del diploma, è disponibile per i supermercati Lidl di: Gorizia, Pordenone, Valdobbiadene (Treviso), Camposampiero (PD), Arco (TN), Cassacco (UD), Jesolo (VE), Maniaco (PN), Muggiò (Monza e Brianza), Perugia, Brescia.

L'addetto vendita domenicale

A Molinella (BO), Belluno, Montesilvano (PE), Feltre (BL), Cerignola (FG), Battipaglia (SA), Mestre (VE), Modica (RG), Lidl ricerca risorse da impiegare part-time come addetti alle vendite per 8 ore domenicali. L'offerta è indirizzata a giovani di età inferiore ai 25 anni che vogliono muovere i primi passi nel mondo del lavoro, a studenti universitari disposti a coniugare studio e lavoro oppure ai lavorator part-time disponibili a svolgere un ulteriore lavoro nel fine settimana. Il possesso obbligatorio del diploma di maturità è un requisito essenziale per candidarsi alla mansione.

Segui la nostra pagina Facebook!