Ormai da una settimana su tutto il Salento le condizioni climatiche risultano instabili e non sono mancate le segnalazioni di disagi, con alcune strade allagate. In alcune località piove ormai da 48-72 ore ininterrottamente e nei giorni scorsi ci sono state anche delle grandinate sparse. Se nei giorni scorsi si trattava di pioggia accompagnata perlomeno da un clima mite, nelle ultime 24 ore le temperature sono scese di 3-4 gradi centigradi e quindi alle precipitazioni si è aggiunta un'aria più fresca (tra gli 8 e i 10 °C). E' di pochi minuti fa la segnalazione di una tromba d'aria, creatasi nel sud est salentino. La tromba d'aria è stata avvistata nella zona di Otranto e, fortunatamente, non sembra aver provocato danni.

Pare che il fenomeno sia stato evidente lungo la costa Est ma si sia tenuto a distanza dai centri abitati, rimanendo verso il mare. 



Le previsioni meteorologiche non promettono un miglioramento delle condizioni atmosferiche, ma affermano che la pioggia continuerà a cadere incessante, almeno fino alla sera di martedì 27 gennaio. La giornata di martedì sarà ancora più fresca, con punte di 7° C la sera e di 11° C durante la giornata e, il giorno successivo, mercoledi 28 gennaio, le temperature caleranno ulteriormente, fino a raggiungere i 4-5 gradi centigradi nella prima mattinata e i 7-8 gradi centigradi durante il giorno. Per mercoledì però non si prevedono precipitazioni, ma solo tempo variabile e parzialmente nuvoloso.

Dunque, si prospetta un inizio di settimana fresco e piovoso sulla penisola salentina. Solo da giovedì 29 gennaio si prevede il ritorno del sole, seppur parzialmente, e le temperature torneranno a salire con le minime vicino agli 8°C e le massime vicine ai 12°C. Nel week end prossimo la situazione potrebbe migliorare con le temperature che saliranno ancora e le precipitazioni che dovrebbero concedere una tregua. Intanto, però, manca del tempo fino al week end per cui non è facile fare delle previsioni e per ora la pioggia continua a cadere incessante.