Freddo, gelo, come non si vedeva da oltre 20 anni. Le previsioni già date ad inizio settimana sono state confermate e tra qualche ora sul Salento arriverà un'aria gelida che in alcuni luoghi potrebbe portare a vere e proprie nevicate copiose. Al vento freddo, che arriverà da Nord Est dell'Europa già giovedì sera, si aggiungerà una base di precipitazioni che saranno frequenti soprattutto tra la sera di venerdì 6 gennaio e l'intera giornata di sabato 7 gennaio. Insomma, un regalo invernale proprio nel giorno dell'Epifania per tutti gli amanti della stagione.

Secondo le previsioni, la neve cadrà soprattutto nelle zone settentrionali della Puglia, ma anche nel brindisino e nel leccese.

Previste nevicate anche sulle coste: in alcune zone, soprattutto interne, la neve cadrà in modo copioso, creando anche degli accumuli. La giornata più fredda sarà quella di sabato. Tra le città più fredde della Puglia, ci sono: Cisternino (-4 gradi per la minima e -3 per la massima nella giornata di sabato), Alberobello (-4, -3), Martina Franca (-4, -3), Foggia (-4, -2), Terlizzi (-3,-2), Avetrana (-3, 0), Bari (-2, 0), Andria (-2, 0), Lecce (-1, 0), Nardò (-1, 0), Copertino (-1, 0).

Le previsioni meteo del week end sulla Puglia

Su tutta la Puglia, tra la serata di giovedì e la mattinata di venerdì cominceranno a cadere fiocchi di neve. Per 2-3 giorni sono previste nevicate: da Nord a Sud, da Est a Ovest, nessuna eccezione. Anche sulle coste, come detto, sono previste nevicate, anche copiose nella zona di Bari e dintorni.

I migliori video del giorno

Il vento, proveniente da Nord, soffierà molto forte sin dalla prima mattinata di venerdì e si raggiungeranno anche raffiche di oltre 60 km/h. Le zone più colpite dal vento gelido saranno quelle delle province di Bari e Lecce.

Ma la giornata più fredda in assoluto sarà quella di sabato nella quale si attende ancora neve. La provincia più fredda di tutte sarà quella di Foggia, dove in alcune zone interne si raggiungeranno i -4 gradi. Ma, come già visto, anche nelle zone di Lecce, Brindisi, Bari e Taranto, ci saranno ugualmente temperature gelide. Insomma, l'irruzione artica si farà sentire molto sul Salento e su tutta la Puglia, almeno fino a domenica.