La gara tra Casertana e foggia è una delle più attese del prossimo turno di Lega Pro. Domani si affrontano due squadre che hanno bisogno di vincere: la Casertana vuole portare a casa dei punti utili per i play off, il Foggia vuole tenere a distanza il Lecce che nel turno infrasettimanale è riuscito ad imporsi sulla Juve Stabia con il risultato di 3-2 ma è stato contestato dai tifosi salentini [VIDEO].

Casertana- Foggia è una gara molto sentita e lo sarà ancora di più domani, poichè i pugliesi sono vicini alla serie B e i campani vorrebbero fare uno sgambetto agli avversari. Si è parlato anche di un premio partita per i calciatori della squadra di casa nel caso di vittoria.

La conferma che la gara è una delle più attese del prossimo turno, arriva da due dati: anzitutto, per l'occasione la società campana ha indetto la "giornata rossoblù" cioè chiunque pagherà il biglietto e non varranno gli abbonamenti della stagione attuale, nè le tessere di alcun tipo, nè gli accrediti; poi per il match si sta preparando una vera e propria invasione rossonera in terra campana: circa 750 tifosi ospiti arriveranno a Caserta.

Quasi sold out, dunque il settore ospiti, dopo la concessione della capienza di 800 posti in tutto. I prezzi per la gara sono i seguenti:

  • Tribuna Vip: 32 euro;
  • Tribuna Centrale: 15 euro;
  • Tribuna Laterale: 12 euro;
  • Tribuna Inferiore: 12 euro;
  • Distinti 10 euro.

Il prezzo ridotto per le donne, in tutti i settori, è di 7 euro, mentre per i ragazzi dai 10 ai 16 anni e per gli over 65 il prezzo ridotto (anche questo da poter utilizzare in tutti i settori) è di 5 euro.

I bambini dai 6 ai 10 anni hanno ingresso gratuito.

Le altre gare: Lecce impegnato contro il Taranto

La squadra seconda in classifica, il Lecce, sarà impegnata a casa contro il Taranto, che cerca una vittoria per uscire dalla zona play out. Il match non potrà essere seguito dai tifosi tarantini perchè è stata vietata la trasferta [VIDEO]. Un match che potrebbe essere molto interessante per entrambe le squadre: un passo falso potrebbe essere decisivo. Se il Lecce non vince, rischia di annullare le ultime speranze di riacciuffare il primo posto, se il Taranto non riesce a conquistare punti, rischia di essere risucchiato nella bagarre per la retrocessione diretta. Altra gara interessante quella tra Juve Stabia e Matera, rispettivamente quarta e terza in classifica. Le due squadre devono guardarsi le spalle dal Siracusa che continua a fare ottimi risultati ed è a - 3 punti dai campani e a -6 dai lucani.