Non è un pesce d'aprile in ritardo, e neppure una fake news. Tanto meno può essere considerata una mossa elettorale viste l'ironia e le polemiche scatenate sui social network. Ma una pista di ghiaccio per pattinare nella città di Lecce, in primavera inoltrata, qualche dubbio lo lascia.

Delibera aggiornata tre mesi dopo

Tutto comincia il 7 dicembre scorso quando, su proposta dell'assessore Luigi Coclite, in una delibera vengono stanziati 10.000 euro per cofinanziare una pista di pattinaggio in piazza Libertini. Ma poi, vuoi per un motivo, vuoi per un altro, i lavori per il montaggio non partono, tanto che il capogruppo del Pd Paolo Foresio, chiede l'annullamento della delibera.

Tutto fermo dunque, ma solo fino allo scorso 7 aprile quando la delibera viene aggiornata. Questa volta cambia anche la location, che diviene la centralissima Piazza Mazzini, dove i lavori di montaggio partono subito.

Ed ecco che Lecce si appresta ad avere la sua pista di ghiaccio in piena primavera che, inoltre, rimarrà operativa fino al 23 maggio. L'aggiornamento della delibera accoglie il progetto 'Ice on the road' presentato da una ditta di Giorgilorio. La struttura può essere montata in qualsiasi condizione ambientale, non necessita di grossi quantitativi di acqua e ha un basso consumo energetico. Inoltre l'intera pista poggerà su uno strato di gomma, azzerando il rischio di danneggiamento delle pavimentazione.

La polemica entra in campagna elettorale

Ma naturalmente, visto anche il clima elettorale, non si risparmiano le polemiche.

I migliori video del giorno

Il candidato sindaco per 'Un'altra Lecce', Alessandro Delli Noci, dalla sua pagina Facebook, commenta tra l'ironia e l'amarezza: "L’idea di destagionalizzazione turistica per Lecce. Lo sport giusto per i nostri 25 gradi ad aprile? Pista di ghiaccio. Non è uno scherzo, purtroppo". Qualcuno dai commenti, gli ricorda di aver fatto parte, per oltre 4 anni della giunta Perrone, tra l'altro come assessore. Ma il candidato sindaco ribatte di non aver partecipato alla prima delibera e di aver comunque presentato le dimissioni giusto due giorni dopo la stessa.

Alla fine, se questa pista di ghiaccio sarà un successo o un flop lo decideranno solo i leccesi, e se è vero che probabilmente appare leggermente fuori stagione, una bella pattinata intorno alla fontana potrebbe anche essere una divertente alternativa alla solita passeggiata. #Sport Lecce