In seguito alla chiusura dell'esposizione universale che ha visto la città di Milano protagonista, il comune e i cittadini avevano sormontato dubbi su quello che sarebbe stato il dopo Expo.Ora non ci sono più dubbi dato che il comune di Milano ha trovato l'accordo per riaprire ufficialmente l'Expo con una serie di eventi che riguardano grandi e piccini.

La riapertura dell'Expo e le idee in programma

Dopo una serie di lavori di riqualificazione dell'area realizzati dal comune di Milano, si è deciso che a partire dal prossimo mese di maggio, quella zona tornerà ad essere popolata con una serie di iniziative.

Quello del post- Expoè un progetto a lungo termine che riguarda diversi campi d'interesse.Sarà presente, infatti, una zona verde dove i ragazzi possono divertirsi e praticare diversi sport (basket, volley, calcio) e, inoltre, si pensa di costruire un vasto orto planetario dove sarà possibile coltivare e vendere direttamente frutta e verdura.

Il calendario degli eventi

Nel calendario degli eventi è immancabile la riaccensione del famosoAlbero della Vitache da Maggio a Ottobre 2015 ha incantato milioni di visitatori.Il noto simbolo dell'Expo 2015, illuminerà l'area la sera del prossimo 1° maggio 2016, accompagnato da un concerto tenuto dall'Accademia della Scala di Milano.A questo evento potranno partecipare, rigorosamente su invito, un numero massimo di 500 persone.

Si sta pensando, inoltre, alla riapertura al pubblico di Palazzo Italia, anch'esso molto apprezzato dai visitatori dell'esposizione universale.Un particolare interesse degli organizzatori,riguarda i prossimi Europei di calcio, tant'è che si sta pensando di mettere mega schermi per permettere al pubblico di non perdere nemmeno un incontro calcistico.Il calendario degli eventi, seppur ancora da completare, vede il concerto gratuito di Andrea Bocelli, in programma il prossimo 25 maggio all'Open Air Theatre.Per i più piccoli si pensa di realizzare,anche, un Children Park, area completamente dedicata al gioco, ma ancora si attendono sponsor e un bando per trovare il gestore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto