Il Museo Martinitt e Stelline è il primo e finora unico museo completamente interattivo che vanta la città di Milano. Una realtà non molta conosciuta nella frenetica città, ma che vale la pena visitare. Esso contiene la storia degli orfanelli di Milano tra l'800 e il '900, i Martinitt: questi prendono il nome dalla chiesa di San Martino, dove si trovava originariamente l’orfanotrofio (oggi di fronte al tribunale di Milano); alcuni di loro sono diventati importanti imprenditori lombardi, proprio per la formazione professionale ricevuta nell’orfanotrofio che li accoglieva.

Le Stelline erano fanciulle, molto spesso orfane di padre, che entravano nell’orfanotrofio per diventare cameriere o istitutrici (unica possibilità lavorativa per le donne dell’epoca) o angeli del focolare domestico.

La fruizione della memoria storica passa attraverso dispositivi completamente multimediali che rendono la visita del museo per niente noiosa e danno all’utente un approccio completamente nuovo e originale, attraverso la proiezione dei documenti contenuti negli archivi di tali istituzioni assistenziali.

Il museo organizza diverse iniziative culturali. L’ultima in programma è l’Open Day Stelline: tre domeniche di immersione culturale, volte a ricordare i 30 anni della Fondazione Stelline, posta nell’attuale Palazzo delle Stelline, che fu sede dell’orfanotrofio femminile della Stella nel XIX secolo. La finalità di questo progetto è mostrare una Milano attenta alla storia di soggetti fragili e bisognosi, sia nel passato che oggi.

Il laboratorio “Con gli occhi delle Stelle” che si terrà il 30 ottobre, il 27 novembre e il 18 dicembre alle ore 16:30 presso il Museo Martinitt e Stelline sarà diviso in due momenti: nella prima parte si potranno ascoltare le testimonianze di ex Stelline che racconteranno momenti di vita quotidiana che hanno caratterizzato la loro fanciullezza; nella seconda parte si potrà accedere a una visita guidata del museo.

La partecipazione è gratuita, ma si consiglia vivamente la prenotazione (basta chiamare i numeri 0342006520 e 0243006522).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto