Mancano poche ore e una delle rassegne più importanti per il mondo delle due ruote avrà inizio: Eicma 2015 sta per aprire i battenti con una lunga serie di novità che si porta dietro. Andiamo a conoscere nel dettaglio tutte le informazioni riguardanti la manifestazione meneghina, unite alle indicazioni relative al prezzo d'entrata, gli orari e le dritte per raggiungere la sede che sarà scenario dell'evento.

Si tratta della settantatreesima edizione della manifestazione: si parte giovedì 19 novembre, con chiusura fissata a domenica 22 novembre. In realtà però il grande show è già iniziato per tutti gli addetti ai lavori: da martedì 17 fino a mercoledì 18, l'entrata sarà riservata ai giornalisti ed esperti del settore che avranno modo di vedere in anteprima tutte le novità presenti all'esposizione planetaria di moto che a tutti gli effetti risulta essere la più importante esistente.

Saranno presenti quasi 1500 espositori con un numero di visitatori che viene stimato intorno alle 600.000 persone. Dati in crescita, come in crescita sono anche i rilevatori statistici dell'intero settore delle moto: 8,7% in più di vendite rispetto allo stesso periodo dell'anno passato, con l'Italia che costituisce buona fetta dell'intero mercato due ruote d'Europa.

Prima di tutto forniamo le informazioni utili per partecipare all'evento: l'Eicma 2015 si svolge alla Fiera Milano a Rho con orari che vanno dalle 10 alle 18,30 da giovedì 19 fino a domenica 22 novembre.

Nella giornata di venerdì l'orario di chiusura verrà posticipato alle 22. Il biglietto è acquistabile sul sito di TicketOne o sul sito ufficiale di Eicma: il prezzo intero è di 21 euro, ma ci sono una serie di sconti e riduzioni che sono elencate sui siti sopracitati.

Ma cosa vedremo ad Eicma 2015? Grande risalto è stato preannunciato in questa rassegna alle café racer, modelli molto particolare tornato di grande moda in chiave reinterpretata e personalizzata da parte delle varie aziende.

Si trovano così versioni scrambler come quelle proposte da Bmw e Guzzi (V7II Stornello), versioni custom come la Guzzi V9 e versioni anni '70 come quella di Yamaha.

Tra le protagoniste di Eicma 2015 ci sarà senza dubbio la Ducati: la casa si presenta con un modello di media-cilindrata costituito dalla Scrambler Sixty2 400, oltre alla Multistrada 1200 Enduro e la nuova XDiavel con design molto aggressivo.

Non solo: ci sarà anche la Panigale 959, nuove motorizzazioni disponibili 937 disponibili per la Hyper Strada e Hyper Motard, più una nuova versione della Scrambler denominata FlatTrackPro. Altre succose novità sono attese da Suzuki, con il restyling alla GSX-R 1000, Kawasaki, con la nuova ZX-10 R, Aprilia con la RSV4RF, Yamaha con la MT10.

Tante introduzioni sul mercato, con moto che esordiranno nel corso dei prossimimesi: per non perdervi le prossime notizie dal mondo delle auto e delle moto, lasciate il vostro 'click' sul pulsante 'Segui'.

Verrete aggiornati automaticamente con tutte le ultime news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto