La principale casa automobilistica italiana punta forte sulla nuova FIAT Tipo 2016. Questa uscirà l'anno prossimo, ma è già prenotabile in questa fine di 2015 nel nostro paese; il nuovo veicolo nasce in Turchia negli stabilimenti Tofas. Per questo progetto il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha investito 800 milioni di euro, mettendo in evidenza quanto Marchionne e soci credano in questa nuova vettura, a cui spetta l'arduo compito di conquistare nuove fette di mercato con lo scopo di migliorare ulteriormente i dati di vendita della più importante casa automobilistica italiana, che già comunque in questo 2015 sono stati molto positivi in Italia e nel mondo.

A GInevra verranno svelate la station wagon e la hatchback

La nuova Fiat Tipo 2016 sarà lanciata nella versione berlina 4 porte, con prezzi a partire da 12.500 euro per quello che concerne la 'Opening Edition' benzina da 95 cavalli; successivamente arriveranno la Hatchback, erede della Fiat Bravo e la Station Wagon: la presentazione della gamma intera della nuova Fiat Tipo dovrebbe arrivare al prossimo Salone dell'auto di Ginevra, manifestazione in terra elvetica in cui Fiat Chrysler Automobiles sarà sicura e indiscussa protagonista. Infatti in Svizzera, oltre alla Tipo, verranno presentate l'intera gamma della berlina Alfa Romeo Giulia e il Suv Maserati Levante. Luca Napolitano, responsabile Fiat per l'area EMEA, dice che con la Fiat Tipo la casa italiana vuole scioccare il settore grazie ad un prezzo di lancio davvero basso.

La nuova vettura di casa Fiat avrà come sue principali avversarie la Ford Focus e le berline medie di Hyundai e Kia: nella categoria delle berline la nuova Tipo prenderà il posto di Fiat Linea, una vettura passata inosservata nella gamma della principale casa automobilistica italiana. Il nuovo veicolo targato Fiat sbarcherà sul mercato di 40 paesi di Europa, Medio Oriente e Africacon l'obiettivo conquistare nuovi clienti entrando nel cuore dei possibili acquirenti in paesi dove ancora il brand Fiat non è cosi forte.

La casa italiana nel 2016 punta a crescere ancora ed in maniera sostanziale.

Segui la nostra pagina Facebook!