Periodo intenso di novità per il Biscione, questo soprattutto per quanto riguarda alcune vetture importanti come Alfa Romeo Giulia, Giulietta e Suv. Per quanto riguarda la Giulia,si avvicina sempre di più l'inizio della sua produzione a Cassino, che comincerà nei prossimi giorni dopo alcuni accertamenti effettuati su alcuni componenti della nuova berlina, che hanno consigliato un rinvio dell'inizio della sua produzione. Nel frattempo la pagina Facebook 'Alfa Romeo project 952' mostra alcune nuove foto spia della Quadrifoglio Verde, immortalata in Abruzzo. La Giulia sarà presentata nella sua gamma al completo in marzo al Salone auto di Ginevra.

Sarà li che scopriremo prezzi, motorizzazioni e ultimi dettagli sulla berlina di classe 'D', con la quale Alfa Romeo dovrebbe iniziare il suo rilancio.

Le news sulla nuova Giulietta

Per quanto riguarda Alfa Romeo Giulietta, invece, segnaliamo che sempre la pagina Facebook citata, negli scorsi giorni ha mostrato alcune foto inedite del nuovo scudetto del Biscione, che troveremo nella nuova versione di Giulietta. Questa nuova automobile uscirà nel corso del 2016 e verrà mostrata in anteprima al prossimo Salone dell'auto di Ginevra a partire dal 3 marzo. Le novità principali riguarderanno il frontale del veicolo, che sarà reso più simile nello stile a quello della Giulia.Dalla gamma di Giulietta uscirà definitivamente di scena la versione 'Quadrifoglio verde', che lascerà il posto alla variante 'Veloce'.

Infine per quanto riguarda il primo Alfa Romeo Suv, questo con qualche mese di ritardo rispetto agli originali piani di Sergio Marchionne e soci, dovrebbe debuttare il prossimo autunno, forse al Salone dell'auto di Parigi. Il suo arrivo sul mercato tuttavia non avverrà prima del 2017. Questo veicolo nascerà sulla stessa piattaforma modulare 'Giorgio' della Giulia.

Anche il design a quanto pare sarà molto simile a quello della berlina di segmento 'D'. Con questa vettura il Suv condividerà anche gran parte delle motorizzazioni e il sito produttivo, che sarà ancora una volta Cassino.

Segui la nostra pagina Facebook!