Un debutto, che molti nel mondo delle corse sportive motoristiche aspettavano, finalmente è divenuto realtà. Ci riferiamo ovviamente all'imminente esordio diAlfa Romeo 4C nel camipnatoMotorsport. Si tratta di una novità molto importante che fa certamente felici i numerosi appassionati della casa automobilistica di Arese. Il merito di ciòlo dobbiamo in particolare aMarco Gramenzi, che porterà all'esordiola vettura sportiva del Biscione,preparata per l'occasione dalla Picchio Racing. Questo modello che si caratterizza per la presenza di un notevole e leggero telaio monoscocca in carbonio, sarà dunque protagonista delCIVM 2016.

La notizia in questione è stata annunciata negli scorsi giorniattraverso il Sito ufficiale del Campionato Italiano Velocità Montagna organizzato da ACI-CSAI. Decisiva è stata anche la volontà dall'attuale campione in carica,molto vicino al brand milanese.

Realizzato grazie alla collaborazione con il team Picchio Racing

Come detto poc'anzi, il progetto relativo adAlfa Romeo 4C CIVM è stato realizzato in partnership con laPicchio Racing.Secondo indiscrezioni che provengono da fonti interne allo stesso team motoristico, il propulsore 4 cilindri 1750 TBI che sarà posto in posizione Centrale posteriore sarà capace di toccare i600 Cavalli di potenza massima. Si tratta evidentemente di una notevole differenzarispetto ai 241 cavalli che caratterizzano il modello 'normale'.

Ovviamente la notizia ha avuto un grande riscontro e ha suscitato un certo clamore tra gli appassionati e i fan del Biscione, come dimostra anche l'interessamento della nota pagina Facebook 'Alfa Romeo Project 952'.

Il veicolo pronto a sbaragliare i concorrenti

Il modello in questione sarebbe in fase di realizzazione, che a quanto pare sarebbe comunque molto avanzata.

Lo stesso Gramezi ha dichiarato che fondamentale e decisiva è stata anche la collaborazione garantita dai vertici del Biscione che hanno sostenuto il progetto sotto diversi punti di vista.Alfa Romeo 4C CIVMdunque presto diventerà realtà e si tratterà di un veicolo capace di sbaragliare la concorrenza nel campionato a cui prenderà parte, grazie a caratteristiche davvero uniche.

L'esordio avverrà il 9 aprile 2016a Montepradone.

Segui la nostra pagina Facebook!