Negli ultimi giorni si sta parlando molto di Alfa Romeo Giulia, Giulietta e Stelvio. Sono infatti diverse le notizie che in questa prima settimana di giugno si sono diffuse sul web riguardo ai 3 celebri veicoli della casa italiana. Questi modelli, nelle intenzioni dei dirigenti di FIAT Chrysler Automobiles, avranno l'arduo compito di rilanciare la casa di Arese nel mondo dei motori, dopo un periodo piuttosto difficile.

Pubblicità
Pubblicità

Alfa Giulia vivrà in questo mese di giugno un momento importante, è stato infatti annunciato negli scorsi giorni, che i primi esemplari di questo veicolo saranno consegnati ai clienti entro la fine di questo mese. Questo significa dunque che già alla fine di giugno, vedremo sulle strade italiane i primi esemplari della nuova berlina di classe 'D'. 

Le novità dallo Stelvio

Nelle ultime ore, notizie importanti sono pervenute anche per quello che concerne Alfa Romeo Stelvio. Il primo Suv nella storia del Biscione infatti sarà presentato in anteprima in autunno, forse al salone dell'auto di Los Angeles o Parigi.

Pubblicità

La novità degli ultimi giorni, è che quasi certamente il primo modello che sarà mostrato al mondo intero sarà la variante sportiva Quadrifoglio. Si ripeterà insomma la stessa storia vissuta con la Giulia, nella speranza che stavolta i tempi però siano più veloci. Nelle scorse ore sul web sono emerse anche le prime matematiche, che mostrano il design di fiancata e posteriore. Queste mostrano punti di contatto notevoli con la berlina Giulia. 

Il nuovo listino prezzi di Giulietta

Infine vi parliamo anche di Alfa Romeo Giulietta, la nuova versione di questa celebre berlina compatta è finalmente giunto sul mercato, dopo il restyling degli scorsi mesi.

Questo modello è stato protagonista a partire dallo scorso 1 giugno 2016 di un aumento del listino prezzi di 300 euro su ogni modello. Dunque la Giulietta Veloce, che ha preso il posto della Quadrifoglio verde, costerà 35.200 euro. Questo in attesa di avere notizie sul nuovo modello che arriverà tra il 2018 e il 2019. Si tratterà della nuova generazione di Giulietta, una vettura completamente diversa da quella attuale. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto