Il Plafond Casa è parte del Piano Casa del governo Letta e serve all'erogazione di #mutui agevolati per acquisto casa o ristrutturazione edilizia con riqualificazione energetica, sempre per l'abitazione principale, dedicati a famiglie e giovani coppie. Tali mutui agevolati vengono erogati dalle banche aderenti all'accordo tra ABI e Cassa Depositi e Prestiti stipulato appositamente allo scopo.

Vediamo allora requisiti di accesso e condizioni dei mutui agevolati ed anche l'elenco della banche aderenti al Plafond Casa ABI-CDP.

Mutui agevolati giovani coppie e famiglie, requisiti

In realtà questi finanziamenti sono per tutti i cittadini, non viene specificato che occorre rispettare alcuni requisiti per poter fare domanda e avere risposta positiva, ma le norme del Piano Casa / Plafond Casa dicono che avranno la precedenza a questi mutui agevolati

  • le giovani coppie, anche non sposate, costituite da almeno due anni, con uno dei due massimo 35enne, l'altro massimo 40enne
  • le famiglie numerose, cioè con più di tre figli a carico
  • le famiglie con almeno un disabile

Mutui agevolati Plafond Casa, condizioni

Come detto si tratta di mutui acquisto abitazione principale e mutui ristrutturazione con riqualificazione energetica, le cui condizioni sono le seguenti:

  • mutui acquisto abitazione principale, meglio se di classe energetica A, B, C, con importo massimo fissato a 250mila euro
  • mutui ristrutturazione casa + riqualificazione energetica con importo massimo 100mila euro
  • mutui acquisto + ristrutturazione + riqualificazione energetica con importo massimo 350mila euro
  • piani di ammortamento con durate tra 10 e 30 anni

Le condizioni agevolate consistono in spread ribassati per avere tassi di interesse totali più bassi che la media di mercato e l'esenzione dall'imposta sostitutiva.

Ricordiamo che si possono domandare importanti sgravi fiscali così da avere ancor più convenienza:

Banche aderenti al Plafond Casa per mutui agevolati

Passiamo alle note dolenti: le banche che hanno fatto richiesta di adesione all'accordo ABI-Cassa Depositi e Prestiti sono parecchie, solo che sono poche quelle che hanno mutui agevolati tra le loro proposte, li propongono come possibilità ai clienti e pubblicizzano l'iniziativa (questi ultimi due punti sarebbero obbligatori secondo le norme del Piano Casa).

Su 25 banche segnalate come aderenti all'iniziativa, sono soltanto 7 quelle che hanno attivati questi mutui agevolati, ovvero Banca Sella, Creval, Cassa di Risparmio di Ravenna, Banca di Credito Cooperativo di Cambiano, Banca di Credito Cooperativo Ravennate Imolese, Banca di Credito Cooperativo Spello e Bettona, Unicredit.

I migliori video del giorno

#tasso mutui #mutuo casa