Quest'anno la festa dedicata ai santi patroni della città di Bacoli, Sant'Anna e San Gioacchino, si prospetta ricca di movimento, gioia, tradizioni sarà onorata dalla presenza di grandi ospiti e durerà dal 24 luglio al 5 agosto. Il sindaco Josi Della Ragione ha voluto che quest'edizione della festa più sentita dalla comunità bacolese fosse organizzata direttamente dall'istituzione comunale insieme a "Eventi Italia" e alla sponsorizzazione dei commercianti locali, in seguito alla non-formazione del comitato civile. Cultura musicale, religiosa e mondo dello spettacolo si fonderanno insieme.

Tradizione e religione

Tutta la festa ruota essenzialmente attorno ad una data, il 26 luglio, giorno dedicato ai santi Gioacchino ed Anna, patroni della città di Bacoli. Essendo dunque una tradizione di chiare origini religiose, al centro dell'evento ci sono le processioni delle due effigi: quella di San Gioacchino, del 25 luglio, e quella di Sant'Anna, che si svolgerà, invece, il 2 agosto (prima domenica del mese).

Il giorno 26 luglio verrà solennizzato con celebrazioni a tutte le ore del mattino e della sera. Tutto il paese sarà poi colorato dalle luminarie. La sera del 30 luglio, a partire dalle 20.30, sarà animata dall'antichissima asta, che vanta le sue origini all'inizio del Novecento.

Spettacoli culturali 

A differenza degli altri anni, la nuova amministrazione ha deciso di aprire i monumenti per l'esibizione di alcuni spettacoli culturali, tra cui il concerto di musica classica della sera del 31 luglio, nella meravigliosa cornice del Castello aragonese di Baia.

La sera del 26 luglio sarà, invece, allietata dalla voce del soprano Erin Wekeman,che si esibirà nella villa comunale con musica classica napoletana in chiave lirica. 

Sorprese e grandi ritorni 

Questa sarà soprattutto la festa che vedrà la partecipazione straordinaria di grandi personaggi dello spettacolo italiano, tra i quali Vincenzo Salemme, cittadino bacolese che mai, prima d'ora, era stato invitato dall'amministrazione locale a prendere parte alla festa patronale.

Sarà possibile scambiare due chiacchiere con lui nella serata di lunedì 3 agosto. Finale col botto la sera del 4 agosto: la città sarà tappa del tour 2015 di un grande artista della musica italiana, la cui identità resta ancora celata.  

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto