L'attenzione di Papa Francesco nei confronti del suopredecessore papa Benedetto XVI si è resa concreta anche in occasione dellaGiornata Mondiale della Gioventù 2013.

Padre Federico Lombardi, portavoce della SalaStampa Vaticana, ha infatti reso noto che c'è stato un breve incontro tra i duepapi, durante il quale papa Francesco ha chiesto a Benedetto di accompagnarlocon la preghiera nel suo viaggio in Brasile.

Dal canto suo Joseph Ratzinger haassicurato la propria preghiera per il pontefice e per la celebrazione dellaGiornata Mondiale della Gioventù, ricordando anche la sua partecipazione alleGMG di Colonia, Sydney e Madrid.

Era stato proprio Benedetto XVI a convocare l'incontro diRio de Janeiro: per questo motivo papa Francesco gli ha chiesto di esserepresente spiritualmente all'incontro. Inoltre, papa Bergoglio ha portato alpapa emerito il libretto con tutto il programma del viaggio, in modo cheRatzinger possa seguire tutti gli eventi.

Inoltre, papa Francesco ha donato apapa Benedetto la medaglia commemorativa realizzata per il viaggio.

Ricordiamo che recentemente papa Francesco ha avuto parole molto delicate nei confronti di papa Benedetto, definendolo molto umile e saggio.

I temi delle Giornate Mondiali della Gioventù di Ratzinger eBergoglio

La Giornata Mondiale della Gioventù ha solitamente un temaintorno al quale ruotano le varie iniziative.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Papa Francesco

Ecco i temi di quelle che hannovisto partecipare Ratzinger e, ora, Bergoglio

  • Colonia, Germania (16-21 agosto 2005): Siamo venuti per adorarlo (Mt 2,2)
  • Sydney, Australia (15-20 luglio 2008): Avrete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi e mi saretetestimoni (At 1, 8)
  • Madrid, Spagna (16-21 agosto 2011): Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede (Col 2,7)
  • Rio de Janeiro, Brasile (23-28 luglio 2013): Andate e fate discepoli tutti i popoli!(Mt 28,19)

A queste celebrazioni internazionali sono da aggiungerequelle tenutesi nelle singole diocesi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto