Robo

Contributor

Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: “Nulla che sia umano mi è estraneo” (Terenzio) e “Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo” (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita.

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...

Robo

Scrivi un commento...