Quella che abbiamo visto ai Grammy 2016 era una Lady Gaga decisa ad omaggiare un grande artista, che ha segnato la storia della musica dagli anni '70 ad oggi, e l'ha fatto con tutti i mezzi a disposizione. Con l'aiuto di Tecnologia avanzata, ha reso il video di apertura straordinariamente d'effetto e curato in maniera originale, per stupire tutti ancora una volta.

Ma questo spettacolo ha fatto discutere. Ha diviso i fan e ha lasciato inorridito il figlio del cantante. L'esibizione si apre con uno schermo che mostra Gaga in primo piano e mentre canta una saetta rossa cala sul suo occhio, simbolo di Ziggy Stardust, personaggio tra i più importanti di Bowie.

Segue un medley delle canzoni più famose, indossando gli abiti celebri di David.

Il tutto finisce tra gli applausi del pubblico ma il figlio di Bowie twitta il significato del termine Gaga, definendola quasi irritante e confusionaria.

Per alcuni fan, lo show della cantante è stato effettivamente molto confusionario e privo di senso e fuori luogo. Altri trovano che l'esibizione sia stata d'effetto e che Gaga abbia reso un giusto omaggio.

Un artista immenso come David Bowie dovrebbe essere ricordato anche così, cercando di interpretarlo al meglio, con canzoni e abiti di scena.

Bowie non era solo un cantante ma bensì un attore che impersonava ogni decade rendendola un personaggio teatrale da lui creato. Non c'è modo migliore di omaggiare una persona, qualsiasi essa sia, portando alle persone care un ricordo di lui.

Trovo lo show interessante, di una Lady Gaga matura e all'altezza del ruolo, desiderosa di non deludere i suoi fan e di non deludere lui, l'artista che ha sempre stimato e a cui già una volta dedicò una saetta argentata, nel video di "Just Dance", primo singolo che la consacrò Lady del pop.

Molti sono stati i riferimenti a Bowie nella carriera di Lady Gaga attraverso copertine di album, esibizioni, video e canzoni che non lasciano dubbi su come l'artista sia stata influenzata dal Duca Bianco. Per aggiornamenti cliccate 'Segui' in alto a destra.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!