Lo stereotipo del genere soap è la convinzione che ogni puntata sia un mix di contenuti leggeri e vicissitudini amorose. Ne Il Paradiso delle Signore, a ben guardare, non é proprio così, perché il mistero da risolvere sembra sempre dietro l'angolo. Ad esempio, Ludovica Brancia é un personaggio su cui si potrebbe spendere più di qualche teoria. Tanto per cominciare, possiamo concentrare l'attenzione sulla famosa valigetta che la giovane ha affidato a Marcello e il legame con il Mantovano. La figlia di Flavia ha iniziato a essere vittima dei ricatti di Castrese dal momento in cui Barbieri ha portato in Svizzera il contenuto della misteriosa borsa.

Si potrebbe ipotizzare che dentro la valigia ci sia qualcosa di compromettente.

Il contenuto della valigetta di Ludovica: forse a Parigi é accaduto qualcosa che non può rivelare

Presto ne Il Paradiso delle signore potrebbe essere rivelato da dove proviene il denaro contenuto nella valigetta di Ludovica, oppure se la stessa contiene anche qualcos'altro. Si tratta di qualcosa di importante se Brancia accetta di sottostare ai ricatti di Sergio Castrese. Recentemente quest'ultimo è apparso più volte nella soap, non certo mosso da buone intenzioni. Nella puntata 88 della stagione 5 l'uomo chiede alla giovane di poter entrare al Circolo. Se non acconsentirà, il malvivente rivelerà "cose sul suo conto che potrebbero rovinare la sua reputazione".

Se nella valigetta ci sono prove compromettenti, perché Ludovica non ha pensato di distruggerle? Probabilmente perché vuole tenere per sé il contenuto. In ogni caso, l'attaccamento di Ludovica alla valigetta è sorto dopo il ritorno da Parigi, come mostrato nella puntata 45. Probabilmente, nella capitale francese è accaduto qualcosa che non vuole - o non può - ancora rivelare.

Castrese ricatta Ludovica: nelle prossime puntate de Il Paradiso delle signore potrebbe chiederle di commettere delle illegalità

Ludovica è consapevole di trovarsi in una situazione pericolosa e si appoggia a Marcello, perché entrambi sono "sulla stessa barca". Nella puntata 89 de Il Paradiso delle signore, Brancia è al Circolo e racconta a Barbieri del ricatto del Mantovano che minaccia di rovinarle la reputazione.

Il barista vuole convincerla ad assecondare il delinquente, perché la vita è più importante della posizione sociale. La giovane, però, non è d'accordo con Barbieri, specialmente adesso che ha riconquistato un minimo di considerazione nell'alta società. Nella stessa puntata Brancia trova il modo di far entrare Castrese al Circolo. "Se lei volesse, potremmo andare molto d’accordo” le dice il Mantovano. L'uomo sa che può manovrarla come vuole, perché conosce i suoi problemi e potrebbe aiutarla a risolverli. In cambio, però, pretende di ottenere dei vantaggi. Se la situazione non cambia, prima o poi potrebbe chiederle di commettere azioni illegali. Come potrà liberarsi dell'uomo? L'unica soluzione potrebbe essere rivelare cosa contiene la valigetta e, se si tratta di denaro, da dove proviene.

Segui la nostra pagina Facebook!