Tra pochi mesi si svolgeranno le elezioni regionali 2015 in Veneto e Campania. Inoltre tra il 31 maggio e il 7 giugno si voterà anche in altre cinque regioni per eleggere il nuovo governatore, ma in questo articolo ci soffermeremo sulla battaglia che si svolge in Veneto e in Campania e che potrà avere ripercussioni politiche anche a livello nazionale. Gli ultimi sondaggi Datamedia per la Campania sembrano confermare i precedenti dati. Più difficile invece la situazione in Veneto, dove Zaia corre contro Tosi e Moretti e sembra attualmente in vantaggio.

Ultimi sondaggi Campania 2015 elezioni regionali: Caldoro avanti

In Campania si voterà per le elezioni regionali 2015 il 31 maggio e l'ultimo sondaggio effettuato da Datamedia ci restituisce questo quadro: Davanti a tutti c'è il candidato di centro destra Stefano Caldoro, appoggiato da Forza Italia, UDC, NCD e Fratelli d'Italia. Le intenzioni di voto lo danno vicino al 40% con quattro punti percentuale di vantaggio sul rivale. Vincenzo De Luca, del Partito Democratico è infatti dato al 36% e sembra al momento l'unico candidato che potrà lottare con Caldoro. Il M5S è infatti a meno del 14% con la sua candidata Valeria Ciarambino e tutti gli altri sono ancora più in basso.

Sondaggi Veneto 2015 per elezioni regionali: Zaia ce la farà?

Gli ultimi sondaggi in Veneto 2015 sono stati realizzati dall'istituto demoscopico Winpoll, vi riportiamo di seguito i risultati. Bisogna però prima sottolineare che il campione preso in esame riguarda 1000 cittadini dell'area di Verona e provincia, e per questo i dati potrebbero non corrispondere con quelli dell'intero Veneto.

In ogni caso, il risultato è strabiliante, con i due esponenti di centrodestra a darsi battaglia. Flavio Tosi è in testa con addirittura il 39,8% dei voti, mentre Zaia 28,5%. La terza candidata, Alessandra Moretti del PD è al 23%. Più staccato il candidato del m5s Jacopo Berti con l'8%. Ricordiamo invece che i sondaggi regionali effettuati su tutta la regione danno ancora Zaia in testa con Moretti prima diretta inseguitrice.

Ma da qui a qualche mese molto potrebbe ancora cambiare in questa infuocata lotta. Cosa ne pensate? Commentate qui sotto!

Segui la pagina Lega
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!