Con l’inizio dell’autunno cambia la nostra alimentazione e, complici il freddo e l’umidità, si cercano piatti più caldi e sostanziosi. Come ricorda anche Google con il suo doodle animato, l’autunno è la stagione delle zucche, di ogni tipo. Allora perché non festeggiare l’inizio della stagione autunnale con una bella torta salata di zucca? La preparazione non è difficile ma è solo un po’ lunga.

Ingredienti per 6 persone

  • 500 g di zucca [VIDEO]
  • 200 g di farina
  • 120 g di spinaci
  • 100 g di riso Vialone Nano
  • 6 cucchiai di soffritto di cipolla
  • 2 uova intere + 1 albume
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • maggiorana
  • noce moscata
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

Pelate la zucca, eliminate i semi e tagliatela a fette molto sottili, quindi cospargetela di sale e lasciatela ammorbidire in uno scolapasta per mezz’ora.

Nel frattempo lessate gli spinaci (ma se non li trovate vanno bene anche le bietole), scolateli, strizzateli e tritateli quindi mescolateli con le fette di zucca, il soffritto di cipolla, il riso, le uova, il grana e un filo d’olio.

Insaporite, quindi, il tutto con un pizzico di maggiorana e una grattugiata di noce moscata. Assaggiate e regolate di sale e pepe.

A parte impastate la farina con due cucchiai di olio, un pizzico di sale e acqua quanto basta per ottenere una pasta morbida. Dividete la pasta ottenuta in quattro parti e stendete ogni panetto così ottenuto in una sfoglia di circa 25 cm di diametro. Mettete una prima sfoglia in una tortiera ben unta, spennellatela di olio e adagiatevi sopra la seconda sfoglia, anche qui oliando per bene la superficie.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette Corretta Alimentazione

Versate il composto di zucca, livellatelo con cura e ricoprite con le due sfoglie rimaste, entrambe sempre ben oliate. Sigillate per bene i bordi della pasta e spennellate con un albume sbattuto e un cucchiaio di olio.

Cuocete la torta in forno a 180 gradi per circa un’ora, fatela riposare sempre in forno per 5 minuti, quindi sfornatela e servitela calda o tiepida a seconda del vostro gusto.

Varianti

Gli spinaci oltre che con le bietole possono essere sostituiti con piselli, fave, zucchine o carciofi.

Nel caso in cui il ripieno risultasse troppo umido si può unire pangrattato e grana grattugiato o anche ricotta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto