Il 14 agosto prossimo, vigilia di Ferragosto, una delle feste più sentite in Italia, le nazionali di calcio dell'Italia e dell'Argentina si affronteranno allo stadio Olimpico di Roma in una partita amichevole per omaggiare Papa Francesco. Si sperava che alla partita assistesse anche il papa, ma padre Federico Lombardi, portavoce della Sala Stampa Vaticana, ha comunicato che il pontefice non sarà allo stadio.

Tuttavia papa Francesco non si lascerà sfuggire l'occasione di rivolgersi al mondo dello sport e riceverà in udienza le due nazionali di calcio nel corso di un incontro privato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Papa Francesco

Sul sito ufficiale della FIGC l'udienza – che padre Lombardi definisce "un incontro meramente privato" –, è prevista per martedì 13 agosto a mezzogiorno, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico.

Padre Lombardi ha sottolineato come in questi mesi di pontificato papa Francesco abbia già ricevuto in udienza calciatori di diversi paesi, in particolare italiani e argentini.

Del resto la passione calcistica di papa Francesco è ben nota, come è risaputo che lui è tifoso del San Lorenzo, una delle squadre di Buenos Aires. Per questo motivo spesso gli vengono regalate magliette di calcio.

Anche nel corso della recente Giornata Mondiale della Gioventù che si è tenuta a Rio de Janeiro, papa Francesco ha parlato di calcio, ribadendo che "in Brasile, come in altri Paesi, il calcio è una grande passione nazionale". Per quel che riguarda la partita in sé, per l'Argentina giocheranno, tra gli altri, Messi, Higuain, Campagnaro e Lamela.