Continuano le lotte in tribunale per chi ha diritto a usare o meno un determinato prodotto o logo. Nella querelle riguardante la canzone Happy Birthday, per esempio, un tribunale federale statunitense ha stabilito che è di pubblico dominio e tutti possono usarla e cantarla.

Ora la questione si sposta sugli orsetti: i simpatici animaletti, infatti, sono stati al centro di un dibattimento legale in Germania tra la Lindt (società svizzera che produce cioccolato e dolci dal 1845) e la Haribo (società tedesca nata nel 1922 e con sede a Bonn).

Quest’ultima chiedeva il ritiro degli orsetti di cioccolato della Lindt perché troppo simili ai suoi orsetti gommosi: entrambi gialli e con un fiocchetto rosso al collo avrebbero potuto confondere i consumatori, almeno secondo la Haribo (che già in passato si era trovata nei guai perché accusata di promuovere il razzismo con le sue caramelle).

Il tribunale federale tedesco a cui si sono rivolti i contendenti, però, ha visto la cosa in maniera diversa: i due prodotti sono diversi e si possono distinguere facilmente tra di loro ed è lampante che un orsetto di cioccolato è molto diverso da uno gommoso.

E anche se entrambi dovessero essere chiamati “orsetti d’oro” si vedrebbe subito quanto sono diversi come prodotti.

Nel 2011 la Lindt aveva messo in commercio gli orsetti di cioccolato e l’anno seguente la Haribo portò la questione nei tribunali sostenendo che si trattasse di un’imitazione degli orsetti gommosi che sono sul mercato dagli anni Sessanta del secolo scorso. Dal canto suo la Lindt ha sempre sostenuto che gli orsetti di cioccolato erano la naturale evoluzione di un altro loro prodotto di punta, vale a dire i coniglietti di cioccolato, anch’essi avvolti in carta dorata e con un fiocchetto rosso al collo e commercializzati fin dal 1953.

Per il tribunale tedesco la richiesta della Haribo va respinta anche per un altro motivo: non si può, infatti, avere una sorta di monopolio del design sui prodotti tridimensionali, altrimenti nessuno potrebbe più produrre oggetti a forma di orsetto perché il monopolio sarebbe di una sola ditta.

Così, con buona pace di tutti, continueremo a trovare in commercio gli orsetti gommosi della Haribo e quelli di cioccolato della Lindt.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto