Continua per il terzo giorno consecutivo il blocco del traffico a Roma. La misura è stata presa dal Campidoglio [VIDEO], dopo aver riattivato le domeniche ecologiche, la prima domenica scorsa, ed aver vietato l'ingresso e il transito nell'anello ferroviario per i mezzi più inquinanti.

Il provvedimento

Venerdì 24 novembre, dalle 7.30 alle 20.30, i veicoli più inquinanti non potranno transitare all'interno della Fascia Verde. Secondo quanto si apprende da una nota stampa, l'intervento di urgenza è stato deciso dopo che le polveri sottili hanno oltrepassato i livelli di sicurezza stabiliti dalla Legge. I mezzi che non potranno camminare sono: autoveicoli a benzina Euro2 e ciclomotori Pre-Euro1 e Euro1.

Ovviamente questi si aggiungono a quelli che non possono già oltrepassare la linea della fascia verde e che ormai sono da considerarsi bloccati in modo permanente. Non solo i mezzi di circolazione sono colpiti dal provvedimento: anche gli impianti termici dovranno essere regolati secondo alcune specifiche, in particolare la temperatura degli spazi interni non dovrà superare i 18° C. Il 21 novembre, il Campidoglio aveva già dato avviso [VIDEO]dello stop alle macchine, fino a giovedì, denunciando gli alti tassi di #Inquinamento in cui sta versando la capitale. Il blocco di venerdì 24 si aggiunge dunque a quelli del 22 e 23 novembre. Dal Dipartimento di Tutela Ambientale hanno reso noto già il 22 novembre che in quella stessa giornata il tetto massimo di inquinamento tollerabile era stato superato nei rilevamenti di Tiburtina e Preneste.

Le condizioni sfavorevoli del tempo non hanno fatto che aumentare il problema fino ad imporre il nuovo blocco.

Blocco permanente

La lotta contro l’inquinamento è stata indetta dal Campidoglio non solo con interventi spot ma anche con divieti di circolazione permanenti. È il caso di tutti quei mezzi di circolazione che dal 20 novembre non possono più entrare o passare all’interno della Ztl Anello Ferroviario. Unica deroga sono i giorni festivi, i festivi infrasettimanali. Tra le vittime di questo blocco troviamo gli stessi mezzi che non possono entrare durante i consueti blocchi del traffico.

Domeniche ecologiche

Incubo dei romani e dei cittadini poco “green”, sono tornate anche le domeniche ecologiche. Con le stesse limitazioni dei blocchi saltuari e permanenti vietano la circolazione all’interno della fascia verde e si impongono per la salute dei cittadini. Torneranno anche a dicembre, il 17 e nel nuovo anno, il 21 gennaio e infine l’11 febbraio. #Blocco traffico