Stanno arrivando le feste e si sa, durante quei giorni si mangia parecchio. Come difendere il corpo da cibi grassi e da chili di troppo? I consigli sono dati direttamente da un nutrizionista, Pietro Migliaccio, che spiega come dimagrire prima di Natale per non ingrassare dopo. Basta solo stare attenti e fare una dieta equilibrata e sana. Ma quali sono esattamente i dettagli?

I segreti per dimagrire prima di Natale

Negli ultimi giorni si stanno diffondendo sempre di più i consigli dei nutrizionisti per poter stare in linea e per potersi attenere ad un'alimentazione corretta e sana in modo da non appesantirsi lo stomaco a Natale.

Pubblicità
Pubblicità

Ultimamente però sempre più persone vorrebbero proprio dimagrire prima del 24 dicembre in modo da non litigare con la bilancia proprio sotto le festività. La dieta del dottor Migliaccio, un nutrizionista, è perfetta sia per perdere qualche chilo sia per apportare benefici alla salute: in che consiste? Come riporta precisamente il sito ''Ansa.it'', lo specialista prima di elencare anche i grammi precisi di quello che si dovrebbe mangiare, spiega: ''ma fare la dieta il giorno di Natale è assurdo.

Pubblicità

Sinceramente non si può rinunciare al momento conviviale per eccellenza'' Dunque come agire? Secondo lui si devono: ''Utilizzare le settimane che prevedono le festività per seguire una dieta base e perdere quei due o tre chili che ci faranno sentire con la coscienza a posto alla tavola di Natale'. E per chi non dovesse trattenersi e non limitarsi minimamente nel mangiare il 24 e il 25 dicembre? Migliaccio ha trovato un rimedio anche a questo: in quel caso ci si dovrà limitare nei giorni successivi, cioè quelli che vanno dal 26 al 31 dicembre. Ma quali cibi vanno evitati o assunti per questa ''dieta base''?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Corretta Alimentazione

La dieta precisa: cosa mangiare e cosa no e le quantità

Non è importante solo sapere quali siano gli alimenti da poter mangiare senza il rischio di ingrassare, ma soprattutto le dosi. Il nutrizionista Migliaccio consiglia prima di tutto di non saltare mai la prima colazione. In cosa può consistere questa? In latte, che deve essere possibilmente parzialmente scremato, poi o in massimo 40 g di pane o due fette biscottate con un po' di marmellata.

Inoltre a metà mattinata sarebbe l'ideale mangiare un frutto come una mela o una pera. Per pranzo si consigliano soprattutto: 80 g di tonno sott'olio, oppure due uova ad esempio anche strapazzate, 60 g di affettati.

Nel pomeriggio si deve fare merenda: andrebbero bene anche 20 g di pane e olio d'oliva con un pomodoro e insalata. La sera cosa si può mangiare? Un secondo o di carne o di pesce e massimo 40 g di pane.

Pubblicità

Inoltre per tutta la giornata di sabato e la domenica a pranzo, si può mangiare quello che si vuole. Insomma, questi sono i consigli per una dieta regolare e sana e che potrebbe anche aiutare a dimagrire prima di Natale per godersi le feste senza dover fare litigi con la bilancia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto